Le piante che devi tenere in casa per depurare l'aria

L'inquinamento domestico è purtroppo un grave problema che molti sottovalutano. Non è, infatti, solo l'aria esterna ad essere piena di smog. Anche quella interna, che abita i muri delle nostre case, è carica di inquinamento ed è altrettanto pericolosa e nociva per la salute.

A causare l'inquinamento domestico e a "sporcare" l'aria indoor sono vari fattori: le muffe che si formano se non lasciamo circolare al meglio l'aria (aprendo le finestre regolarmente anche in inverno), i prodotti chimici che utilizziamo per la pulizia, tutti gli elettrodomestici (che causano elettrosmog), il riscaldamento, le vernici che rivestono pareti e mobili... Le abitudini da tenere per evitare l'inquinamento sono diverse (si parte con l'utilizzo di detergenti e detersivi meno aggressivi e dalla scelta di materiali il più possibile naturali quando si acquistano i mobili), ma c'è un trucco che più di tutti ci può aiutare. Ed è riempire la casa di verde!

Le piante, infatti, grazie alla fotosintesi clorofilliana catturano l'anidride carbonica trasformandola in ossigeno e, come si è scoperto recentemente, alcune di loro sono addirittura in grado di eliminare le sostanze volatili grazie a certi enzimi che le compongono. Ci sono tuttavia alcune piante che più di altre sono adatte a ripulire l'aria di casa: ecco quali sono.

Tienile in appartamento o in casa, ma anche in ufficio!

La Sansevieria

È detta anche "Lingua di suocera", è bellissima e riconoscibile e, soprattutto, è semplicissima da tenere perché vuole poca acqua e poche attenzioni. Non le serve tanta luce, quindi può essere sistemata anche nei bagni più bui. È una pianta in grado di diminuire la formaldeide nell'aria.

piante-depurative.jpg

Il filodendro Monstera

Si chiama anche "Deliciosa" ed è molto di tendenza: la monstera è una pianta bella da vedere, con le sue particolari foglie che si dividono una volta cresciute. Per quanto riguarda l'inquinamento indoor, è utile perché assorbe fino all'80% delle sostanze nocive in casa, tra cui benzene e formaldeide.

monstera-depurativa.webp

L'Aloe

Molto diffusa, questa succulenta (che non vuole tanta acqua) è nota per le proprietà del gel contenuto nelle sue foglie, ma è molto utile anche per depurare l'aria da smog ed elettrosmog.

aloe-depurativa.jpg

La Dracaena

Esiste "Marginata" (con foglie più sottili) o normale: la dracaena è una pianta resistente che contrasta sostanze come la formaldeide, lo xilene e l’ammoniaca.

dracaena.webp

Il Ficus Elastica

Alcuni lo chiamano "Albero della gomma" o "Ficus della gomma": ha foglie scure, resistenti e larghe, e come tutti i Ficus (anche il Ficus Benjamin) cattura le sostanze inquinanti presenti nell'aria dell'appartamento e della casa.

piante-depurative2.webp

Ti potrebbe interessare anche

Gli italiani? Sono green, ma in pandemia un po’ meno
Come ridurre la plastica nella vita quotidiana
Le piante anti zanzare per allontanare naturalmente le punture
Estate green: i consigli per viverla rispettando l’ambiente
Dalla spesa ponderata a luce e gas: 5 abitudini per essere più green in cucina
YouKoala, l’armadio condiviso per i nostri bambini
Festa della mamma, regaliamo un albero alla nostra Terra?
Casa ecosostenibile per dare il buon esempio ai più piccoli
6 piante medicinali che puoi trovare nel tuo giardino
I rimedi naturali contro l’insonnia negli adulti
Le piante antizanzare da avere in casa
10 buone abitudini delle mamme che possono salvare il pianeta
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg