L’Hygge in autunno, ovvero come abbracciare la cultura danese in questa stagione coccolosa

Forse ci sbagliamo, magari è una nostra impressione, ma l’autunno a noi sembra proprio la stagione più Hygge di tutte, insieme all’inverno: certo che anche l’estate e la primavera possono essere coccolose, ma l’autunno è davvero, davvero hygge, con i suoi colori, le prime zuppe calde, il freddo di fuori e la luce calda in casa.

Non sapete cosa significa Hygge? Per dirla in breve, è una parola danese che letteralmente significa “pensare o sentirsi soddisfatti e che presuppone uno stile di vita accogliente, confortevole e coccoloso, empatico e non egoistico. Ma se vi interessa questo curioso e affascinante argomento, qui trovate il nostro articolo dedicato proprio al concetto di Hygge.

Ma vediamo insieme quali sono gli elementi che rendono ancora più Hygge il nostro autunno. Insomma: come possiamo rendere ancora più accogliente, coccoloso, inclusivo e soddisfacente il nostro autunno in famiglia?

L’Hygge in autunno, ovvero come abbracciare la cultura danese in questa stagione coccolosa: i nostri consigli pratici per rendere la nostra casa una vera isola felice della filosofia Hygge

Partiamo da uno degli elementi fondamentali: le bevande calde! Sembra banale, ma bere una bevanda calda tutti insieme sul divano è uno dei consigli più spassionati che potremmo darvi, poiché le bevande calde scaldano le mani, il corpo e il cuore e diventano pretesto per passare dei momenti di qualità insieme.

A noi piace preparare la star delle bevande calde autunnali, e cioè il Pumpkin Spice Latte (ma nella nostra versione più sana!). Altre bevande super coccolose sono poi il Chai Smoothie alla zucca e datteri, la tisana rilassante alla lavanda, il tè rosso alla rosa e cannella, l’estratto di mele caldo speziato e la tisana per favorire il sonno.

Anche l’arredamento, poi, può contribuire a rendere il nostro autunno sempre più Hygge. La regola più indicata è il “portare dentro la natura”, ma non tanto con le piante verdi come faremmo in altre occasioni. L’autunno si caratterizza per i colori caldi delle foglie secche che cadono dagli alberi e per i rami che iniziano a spogliarsi: possiamo quindi creare un tavolo della natura ispirato da questi colori, oppure arredare con dei vecchi tronchi di recupero.

Per decorare possiamo poi portare in casa queste foglie cadute e creare dei quadretti con il zentangle oppure giocare in mille maniere differenti.

Oltre a portare la natura autunnale in casa, un’attività molto Hygge è il passare il tempo in famiglia all’aria aperta immergendoci nei veri colori caldi dell’autunno: usciamo a giocare in giardino o andiamo a fare delle belle passeggiate rinvigorenti nel bosco, cercando dei giochi che è possibile fare all’aperto durante le stagioni fredde.

Infine, facciamo una lista delle cose più belle da fare in autunno, stampiamola e appendiamola al frigo: ci ricorderà quali sono le meravigliose attività autunnali e ci spronerà a viverci fino in fondo con spirito Hygge insieme alla nostra famiglia questa favolosa stagione dai colori caldi che riempiono il cuore. Questa, ad esempio, è la nostra!

autumnhygge.jpg

 

Se vi piace il modo di vivere Hygge, qui trovate i nostri articoli dedicati:

Le regole per una vita Hygge

Perché i genitori danesi sono felici e crescono figli felici

Il lagom, un nuovo concetto svedese per la felicità

Il "reframing" danese

 

 

Ti potrebbe interessare anche

10 regali di Natale Hygge
Fika, dalla Svezia una tradizione per vivere con gioia l’inverno
10 oggetti Hygge per quest’autunno
10 vellutate d’autunno
7 ricette di pappe autunnali
L’abbigliamento scandi per bambini
L’empatia, una materia da insegnare a scuola
Ikigai, ovvero trovare una ragione per vivere secondo la cultura giapponese
L’hygge in famiglia
Come trascorrere un Natale Hygge
Il Glogg
7 giorni di Hygge: la sfida che spopola sul web

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter