Lo stress causa i capelli bianchi, e non è solo una credenza

C’è chi dice che paura ed eventi traumatici portino i capelli a diventare completamente bianchi in una notte (ma sono riferimenti letterari, e chi ha letto Lord Byron o Murakami sa di cosa parliamo). Ma, più in generale, la credenza è un’altra. Ovvero, che sia lo stress a causare i capelli grigi.

Beh, non è solo una credenza, e sono sempre di più gli studi e gli studiosi che tendono a confermare questo fatto con dati e ricerche alla mano.

Lo stress causa i capelli bianchi, e non è solo una credenza: uno studio rivela che lo stress sarebbe davvero causa di incanutimento

“Prove empiriche ed aneddotiche hanno associato lo stress all’ingrigimento accelerato dei capelli (la formazione di capelli non pigmentati), ma fino ad ora non ci sono state molte validazioni scientifiche. In questo studio riportiamo come, nei topi, lo stress acuto porti i peli ad ingrigire attraverso l’esaurimento di cellule staminali melanocite”. Comincia così lo studio pubblicato recentemente sulla rivista scientifica “Nature”, e che vuole dimostrare scientificamente che effettivamente un collegamento tra stress e capelli esiste.

Gli scienziati, come suggerisce l’introduzione dello studio, hanno sempre ritenuto esistere questo collegamento, ma a quanto pare non era mai stata fatta una ricerca di questo tipo. Lo studio ha avuto luogo presso l’Università di Harvard in Massachusetts, e ha osservato quale fosse il ruolo del cortisolo (l’ormone dello stress) proprio sulla comparsa di peli grigi e bianchi sui topi.

Il cortisolo è un ormone importante per l’uomo, che si attiva in situazioni di stress e che permette di rispondere adeguatamente alle situazioni difficili (con paura o aggressività, per la sopravvivenza), ma che se presente per troppo tempo ha effetti negativi sulla salute.

Al di là del cortisolo, tuttavia, i ricercatori hanno notato che anche un’altra parte del corpo risponde allo stress e alle situazioni di difficoltà, e questa è il sistema nervoso simpatico, una branca del sistema nervoso autonomo o vegetativo che interviene nel controllo delle funzioni corporee involontarie.

E i nervi sono presenti in tutto il corpo, anche in ogni follicolo pilifero.

Le sostanze chimiche che vengono dunque rilasciate durante periodi di stress, in particolare la norepinefrina, causa la prematura produzione di cellule staminali da parte dei pigmenti dei capelli e dei peli, causando di conseguenza la “scoloritura” degli stessi, dal momento che terminano la “scorta” di colore.

Il dottor Ya-Chien Hsu ha quindi spiegato, attraverso un comunicato stampa, le ragioni e le implicazioni di questo studio. “Lo stress attiva nervi che fanno parte della risposta fight-or-flight del nostro corpo, e questi a loro volta causano un danno permanente alle cellule staminali responsabili della rigenerazione dei pigmenti nei follicoli”, si legge.

“Quando abbiamo cominciato lo studio”, spiega Hsu, “mi aspettavo che lo stress fosse sì negativo per il corpo, ma l’impatto dannoso che abbiamo scoperto va al di là di quello che potessi immaginare. Dopo solo pochi giorni, tutte le cellule staminali responsabili della rigenerazione dei pigmenti sono andate perse. E una volta perse, non è più possibile rigenerare i pigmenti. Il danno è permanente”.

Lo stress, quindi, può davvero causare i capelli grigi. Ma non solo quello. Anche la genetica gioca un ruolo fondamentale, così come l’età, il fumo, la dieta, lo stile di vita…

Ti potrebbe interessare anche

Stress nei bambini, come riconoscerlo
Maternità e burnout, quando lo stress è troppo?
Mamme stressate, la routine mattutina può aiutarci a stare meglio
Bambini e tic, cosa fare
Come prevenire ed evitare le crisi dei bambini piccoli
La mente di una mamma? Non si ferma mai
Consigli per rendere il Natale più piacevole e di qualità
Curando le amicizie curiamo noi stessi
Prendersi cura di sé fa bene anche alla genitorialità
I sintomi di una vita troppo stressante
A quanto pare 3 è il numero di figli più stressante
Quando la stanchezza mette in secondo piano l'educazione
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg