10 idee di Buddha Bowl

Cos’è una Buddha Bowl? Sono insalatone, ma non sono semplici insalatone. Sono ciotole, ma non sono semplici ciotole. Insomma: le Buddha Bowl sono pasti completi, nutrienti, sani e gustosi inseriti in ciotole ciccione come la pancia del Buddha, perfetti perché comprendono tanti benefici e tanti super alimenti amici della salute.

Perfette per i pranzi fuori (basta prepararle prima nella schiscetta!) o per cene estive che non appesantiscano, le Buddha Bowl sono anche bellissime da vedere (ogni ingrediente deve stare nella sua sezione, separato, per poi mischiarlo con gli altri al momento del pasto!). Ecco le nostre 10 idee.

10 idee di Buddha Bowl: 10 ricette di ciotole-pasto complete e nutrienti, sane e gustose, per prendere il meglio dalla verdura estiva

1) Basta rivisitare la nostra ricetta dei ceci dolci alla cannella rendendoli salati (senza quindi mettere lo sciroppo d’acero ma solo un pizzico di sale) per una bowl proteica naturale: ceci alla cannella, quinoa bollita, spinacini verdi e freschi e avocado, tagliato a listarelle. Condite tutto con un goccio d’olio e un pizzico di sale.

2) L’insalatina va benissimo nelle Buddha Bowl, basta renderla più sfiziosa: accostatele delle carote a listarelle, del cavolo viola crudo (così da assicurarcene tutte le proprietà) e dei pinoli. Aggiungete in un angolo anche dell’hummus di ceci, per intingerci le carote e condire il tutto.

3) La nostra insalata di pomodori, ceci e olive sta benissimo nella ciotola insieme a del riso venere bollito con un pizzico di sale e dell’olio, una manciata di ribes, una di gherigli di noci e della menta fresca sminuzzata e sparsa su tutti gli ingredienti.

4) Avete mai provato le patate dolci? Si cucinano, bollendole con la buccia, esattamente come le patate normali, ma hanno un sapore sfizioso davvero sorprendente. Accanto alle patate dolci a fette mette un mix di orzo, farro e riso bolliti e saltati in padella con dell’olio e del radicchio rosso, quindi tagliate a fette una mela e completate il tutto con della guacamole.

5) In un angolo mettete della quinoa rossa decorticata e bollita, quindi completate la Buddha Bowl con degli edamame, delle cipolle rosse a fettine e dell’avocado a fette condito con olio e sale alle erbe.

6) La base della sesta Buddha Bowl sarà il riso integrale bollito. Accanto ad esso un po’ di insalatina, dell’ananas a fette, una sezione con carote alla julienne. Il tutto condito con la salsa giapponese: un frullato di carote, salsa di soia, due cucchiai di aceto e due di olio, semi di sesamo, cipolla, un pezzetto di zenzero e dello zucchero di canna integrale.

7) Le olive e arance all’egiziana sono sempre buonissime. Nella nostra bowl staranno benissimo insieme a dell’amaranto bollito, degli spinaci freschi e delle carote a pezzetti.

8) Di nuovo il riso venere, ma stavolta accostato a dei piccoli hamburger di ceci, alle noci e a dell’insalatina di prezzemolo, il tutto completato con della baba ganoush di melanzane.

9) Fate ammollare in acqua salata calda per cinque minuti dei noodles di soia. Saltateli in padella con olio e sesamo, quindi accostateli a del cipollotto, melanzane e zucchine grigliate, delle mandorle, dell’avocado e del mais.

10) Broccoli saltati in padella, uova sode, tofu, riso integrale, semi di chia e mirtilli: l’ultima Buddha Bowl è la più sostanziosa, per pranzi energetici estivi in ufficio!

 

Ti potrebbe interessare anche

Le varietà di pere
Le varietà di zucchine
Le varietà dei pomodori
Torta cioccolato e menta
Pesto alla siciliana
10 ricette di bruschette estive
Le bacche di Goji italiane sono le migliori del mondo
I benefici della radice di Maca su ormoni e fertilità
Il pesce azzurro
8 ricette estive di polenta
L’Hemp-fu, cos’è e come prepararlo
6 ricette con le fave

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter