Un mondo di pet therapy

L’uso terapeutico degli animali da compagnia è una tradizione antica.
Si è dimostrato che gli animalistimolano tendenze naturali dell’uomo.
Nella Pet Therapy gli animali sono considerati come ”catalizzatori” e ”mediatori” dei processi di relazione con l’uomo, che favoriscono la socializzazione, il benessere e la riabilitazione in situazioni di disabilità o disagio sociale.
La Pet Therapy è una realtà che sta progressivamente prendendo piede anche in Italia,anche se non ancora nota a tutto il pubblico che potrebbe essere interessato. Mossa da questa consapevolezza e dall’entusiasmo che l’ha portata a creare un nuovo protocollo di terapia, l’autrice ha deciso di mettere nero su bianco la sua conoscenza e la sua espe-
rienza del mondo della Pet Therapy. L’obiettivo di questo libro è fornire al lettore non solo delle conoscenze ”tecniche” in più, ma anche una visione diversa e più diretta del metodo terapeutico da lei ideato, attraverso l’illustrazione di alcuni casi pratici.
Spartia Piccinno: nata a Milano nel 1974, ha ottenuto la qualifica di psicomotricista presso la scuola di psicomotricità e psicoterapia del Prof. Carlo Roberto Russo. È inoltre laureata in Psicologia della Comunicazione presso l’Università Pontificia Salesiana di Torino Rebaudengo. La formazione in pet therapy è avvenuta presso la scuola di Cani da terapia a Lugano, in Svizzera. Insegna pet therapy in Svizzera presso la SUPSI a infermieri, fisioterapisti e terapisti, e a Milano presso l’Università Cattolica al Master in Pet therapy. Ha arricchito la sua formazione studiando e qualificandosi come Musicoterapeuta e Counselor presso la scuola del Prof. Gaggero a Genova.

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter