Frutta e verdura cotta o cruda?

Meglio la verdura e la frutta cotta o cruda? Quale differenza c'é?- i vegetali crudi mantengono tutte le vitamine e i minerali e devono essere assunti prima dei pasti o 3 ore dopo la loro fine; vengono infatti assimilati molto velocemente dal nostro intestino e contribuiscono ad arricchire quest'ultimo di enzimi che lo preparano a digerire altri cibi. Se assumiamo quindi frutta e verdura crudi a fine pasto inibiremo la nostra digestione e favoriremo inutili processi iper-fermentativi. I vegetali cotti invece sono molto più digeribili rispetto a quelli crudi; in molti soggetti che sono naturalmente predisposti a gonfiori addominali e stipsi l'assunzione quasi esclusiva di verdura e frutta cotta favorisce non solo un corretto transito e scarico del cibo e delle sostanze di scarto ma anche un miglior assorbimento: infatti se a livello quantitativo la frutta e la verdura cotte contengono meno nutrienti di quelli crudi, la cottura li rende più digeribili quindi le vitamine e i minerali vengono assorbiti con molta più facilitá. Per coloro che soffrono di gonfiori e flatulenza é consigliabile unire mix di spezie come il fruit masala http://www.virya.com/shop/prodotti-ayurvedici-digestione/28-fruit-masala-miscela-aromatica-mediterranea.html o semplici mix fatti in casa di cannella, pepe, finocchio etc...- ogni vegetale ha un colore che permette di individuarne facilmente le proprietá. Cerchiamo di variare il più possibile! - madre natura ci manda i suoi frutti esattamente nel periodo dell'anno in cui il nostro corpo ne ha bisogno: in estate abbiamo la necessitá di introdurre grandi quantitá di liquidi, quindi abbiamo le tantissime varietá di frutta succosissima e le solanacee come pomodori, peperoni, melanzane, patate. Queste non sono adatte alle nostre esigenze nutrizionali invernali. Per cui ricordiamoci di mangiare la frutta e la verdura di stagione!!!!- troverete tutte le informazioni sullo svezzamento naturale step by step all'interno del nostro libro Mamme pret a porter, edito dalla casa editrice Trevisini. 

 

Mamma Pret a Porter non è una testata medica e le informazioni fornite hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di un pediatra (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, fisioterapisti, ecc.) abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non devono essere considerate come consiglio medico o legale.

Ti potrebbe interessare anche

Come far sì che i bambini costruiscano un rapporto positivo con il cibo
Come i social media influenzano la nostra dieta
5 pappe con i legumi
5 idee di insalata di pesce azzurro
7 ricette di tofu in inverno
Idee di condimenti per la pasta con le verdure
Cos’è il seitan e con quale frequenza utilizzarlo
Nu3, lo shop online per chi ama il naturale
I cibi che aumentano il senso di fame
Educare i bambini all’alimentazione naturale si può
Gli alimenti che fanno bene ai capelli e alla cute
Pizzoccheri con dadolata di zucca e carote viola
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg