Cottagecore: tutto ciò che c'è da sapere sulla tendenza da tenere d'occhio

Qualche anno fa spopolava lo stile scandi e un po' Hygge. C'è stato poi il (breve) momento del Japandi, che mischiava lo stile nordico a quello giapponese, mixando le caratteristiche minimal delle due culture. Ora? In questo momento sta emergendo una tendenza che ci piace davvero da matti, che ameranno le persone che adorano Stars Hollow e Gilmore Girls, ma anche le Cotswolds inglesi, la vita bucolica, i mobili rustici, il vintage e le stampe floreali.

Si chiama cottagecore e non spopola solo su Instagram e tra le star. Forse perché è particolarmente confortevole, forse perché esteticamente è davvero intrigante. In ogni caso, ecco di cosa si tratta.

Cos'è il cottagecore

Il cottagecore è uno stile che sta emergendo in questo post-pandemia, dopo che le star di Instagram hanno cominciato a postare immagini della loro vita all'aria aperta e del ritorno alle radici più rustiche, romanticizzando la vita agricola e a contatto con la natura. Maglioni caldi e confortevoli, Wellington Boots per uscire nel prato anche quando piove, cura delle piante, cottage, illustrazioni vintage e bucoliche, tavole rustiche... Tutto, ultimamente, parla di romanticismo e terra, magia e confortevolezza, e l'estetica cottagecore porta dolcezza e autenticità.

pexels-photo-4394220.jpeg

I colori predominanti sono il marrone, il grigio delle giornate piovigginose, i colori tenui dei fiori di prato e il bianco sporco delle case di campagna.

Come arredare in casa in stile cottagecore

Il cottagecore è uno stile che non pervade solo le foto su Instagram, ma anche l'arredamento domestico. E può essere particolarmente green e sostenibile: essendo un ritorno alle origini, si può puntare su mobili vintage recuperati (senza nemmeno dipingerli!) e su piante e fiori freschi da distribuire in tutte le stanze di casa. Anche gli oggetti d'arredo possono essere recuperati: piatti della nonna, bicchieri spaiati, vecchi plaid di lana fatti a mano...

photo-1616371041303-a468ea826828.webp

I libri confortevoli da leggere e le serie da guardare

Per entrare appieno nel mood cottagecore e per godersi ancor di più queste atmosfere ci sono certe letture e certe visioni imprescindibili.

Per quanto riguarda i romanzi cottagecore, il consiglio è quello di leggere Piccole donne di Louise May Alcott di Louise May Alcott di Louise May Alcott, i gialli di Agatha Christie (in particolare quelli con protagonista Miss Marple), Il giardino segreto di Frances Hodgson Burnett.

In tivù, invece, il titolo più cottagecore di tutti è di certo Chiamatemi Anna (su Netflix, Anne with an E in lingua originale), la versione televisiva di Anna dai capelli rossi (altra serie di romanzi da leggere!). E naturalmente nella lista non può mancare Una mamma per amica, o Gilmore Girls, sempre su Netflix: le atmosfere di Stars Hollow sono estremamente cottagecore.

Ti potrebbe interessare anche

Se la Svezia è il paese più felice, è anche grazie al design d’interni
10 attività Hygge per bambini
Hygge per bambini
10 regali di Natale Hygge
Fika, dalla Svezia una tradizione per vivere con gioia l’inverno
10 oggetti Hygge per quest’autunno
L’abbigliamento scandi per bambini
Ikigai, ovvero trovare una ragione per vivere secondo la cultura giapponese
L’hygge in famiglia
Lettere per la cameretta, le più belle da acquistare
Come trascorrere un Natale Hygge
Il Glogg
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg