“In casa con Munari”, i laboratori Munari per tutti al tempo del covid

“Biblioteca”, “Laboatorio”, “Terrazzo”, “Stanza dei giochi”: in quale di queste stanze entriamo, per prima? Non importa! L’importante è cliccarci ed entrarci, perché l’Associazione Bruno Munari per questo periodo di lockdown e per divertirsi con l’arte da casa ha creato In casa con Munari, dedicato alle famiglie ed ai docenti in questo periodo di difficoltà sanitaria.

“In casa con Munari”, i laboratori Munari per tutti al tempo del covid

Da oltre 20 anni, l’Associazione Bruno Munari diffonde la conoscenza di questo artista eclettico e del suo metodo (di cui vi parliamo qui). Oggi, per venire incontro alle famiglie e agli insegnanti, ha deciso quindi di aprire virtualmente le porte della casa di Bruno Munari, su questo sito, per dare ai bambini attività originali per vivere la casa in maniera creativa.

Cosa significa? Significa che navigando nel sito troveremo idee originali che non si limitano a semplice intrattenimento, ma che ci permettono di trasformare la nostra abitazione in un laboratorio creativo con ciò che abbiamo normalmente in casa.

Tutto questo è stato possibile con lo studio di web design Incode di Cremona. ABM e Incode hanno unito le forze e le competenze e in dieci giorni hanno così realizzato “qualcosa di mai visto prima”, come fa sapere Silvana Sperati (ABM). “Sicuri che Bruno Munari avrebbe sorriso compiaciuto di questo sforzo creativo, ora si vuole offrire a tutti i bambini, ai genitori, ai nonni, ai docenti e a tutti gli appassionati del pensiero e dell'opera dell'artista, uno spazio che li accompagnerà nella sperimentazione e nella scoperta, senza nessun onere, poiché tutti hanno lavorato gratuitamente e spontaneamente, animati solo dal pensiero di aiutare "chi sta a casa ".

“Ora vi invitiamo a visitare e a "giocare" in questo spazio che vi darà davvero la sensazione di vivere in casa con Munari perché, come era solito fare l'artista, sarete stimolati ad osservare "il mondo intorno a voi con occhi diversi", scoprendo così aspetti che spesso sfuggono a chi ha fretta. Le attività saranno proposte in spazi differenti che vanno dal terrazzo, alla stanza dei giochi per passare al laboratorio ed arrivare nella biblioteca dove potrete trovare alcune letture dei principali libri dell'artista, ma anche molti approfondimenti che stimoleranno a "scoprire altro ancora””.

Lo scopo del progetto è quindi sì quello di dare nuovi strumenti ai bambini a casa, ma è anche di ricerca. “In casa con Munari”, spiega Silvana, “ci permetterà di trovare il metodo di un artista riconosciuto come maestro di creatività, ma declinato qui in modo nuovo ed originale a partire solo da quello che è possibile reperire nelle case; materiali, oggetti ed immagini che saranno oggetto di un "riuso" che saprà stimolare un pensiero più creativo in grado di educarci a reagire in modo nuovo e funzionale ai cambiamenti che la realtà sempre più spesso ci manifesterà.

Trattandosi di Munari questo non poteva che essere un "progetto in divenire". Infatti tutti sono invitati a sperimentare e a far pervenire i risultati delle loro ricerche, assieme alle loro principali opere, per allestire un Museo Virtuale che non potrà che nascere accanto alla casa di Munari. Un museo che potremo poi visitare con curiosità e gioia, per scoprire le sperimentazioni di tutti e continuare ad imparare”.

Nella Biblioteca troveremo quindi Silvana che legge i più bei libri di Munari, nel Laboratorio tante idee e tanti stimoli per realizzare oggetti creativi a partire da ciò che abbiamo a casa (come le lenzuola o la carta, ad esempio), nella Stanza dei Giochi tanti giochi e stimoli per ragionare (ad esempio con i classici mattoncini) e sul Terrazzo tutto ciò di cui abbiamo bisogno per scoprire profumi, colori e sensazioni all’esterno!

 www.incasaconmunari.it_terrazzo.htmliPad.png

La grafica è bellissima, fatta per i nostri bimbi, semplice ed intuitiva, e le attività davvero coinvolgenti e stimolanti, mai scontate.

Entrate quindi nella casa dell’artista e diventate piccoli creativi insieme all’Associazione Bruno Munari! Ne uscirà qualcosa di stupendo.

Ti potrebbe interessare anche

Le frasi per addolcire questo lockdown ai bambini
Come mangiare bene in smartworking
Come festeggiare Halloween a casa
Come tenere i bambini attivi anche in tempo di pandemia e quarantena
Scuola: rispettando le regole il rischio di contagio è pari a zero
Come risolvere i più comuni problemi della didattica a distanza
10 domande da porsi prima di scegliere un salone di bellezza
Come rendere la mascherina più sopportabile per i bambini
“Scaccia il Virus!”, il gioco da tavolo per imparare le buone pratiche anti-contagio
Come evitare di appannare gli occhiali con la mascherina
Il post-isolamento dei bambini, tra alimentazione e movimento
Buona (strana) fine della scuola, cari bambini
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg