5 ricette di porridge d’avena

Il porridge avena è una delle nostre colazioni preferite, soprattutto caldo o tiepido nei mesi autunnali e invernali. Lo si prepara direttamente la mattina, scaldando mezzo bicchiere di latte (anche vegetale) e mezzo bicchiere di acqua con 4 cucchiai di fiocchi d’avena e mescolando bene, cuocendolo fino ad ottenere una consistenza cremosa e morbida.

Le sue proprietà sono diverse e benefiche, ma su tutte sta l’apporto di fibre che dà al nostro organismo, poiché il porridge ne è molto ricco (soprattutto scegliendo un latte vegetale come quello di avena o di riso e comprando i fiocchi di avena integrali).

Ecco quindi 5 ricette di porridge per la mattina, dalla tradizione inglese alla tavola italiana.

5 ricette di porridge d’avena: come preparare il porridge d’avena della mattina

Porridge banana e cioccolato fondente

Dopo aver preparato il porridge con la ricetta base descritta sopra, aggiungiamo nella tazza delle rondelle o delle fettine di banana, dei semi di chia e delle gocce di cioccolato fondente. Il porridge assumerà un sapore dolce e morbido, e le gocce di cioccolato aggiungeranno croccantezza.

photo-1515544645059-de313dd20a58.jpeg

Porridge con pesca e muesli

Un’abbinata davvero buonissima perfetta nei mesi estivi (quando sono di stagione): le pesche stanno benissimo nel porridge, e basta tagliarle a fette e spolverare la superficie del porridge con il nostro muesli preferito.

photo-1505208704833-f341a7a4cefe.jpeg

Porridge agrumi e cannella

In inverno per fare incetta di vitamina C non sfruttiamo solo le spremute: possiamo mettere le fette di arancia direttamente sul porridge, insieme a qualche pezzetto di kiwi e ad una spolverata di cannella, che addolcisce e rende tutto super invernale e hygge.

photo-1501432781167-c0ccfd492297.jpeg

Porridge con burro di mandorle

Per rendere più sfizioso il porridge possiamo ogni tanto fare uno strappo alla regola. Ma non con la Nutella, che è deleteria. Meglio quello di arachidi o di mandorle, magari fatto in casa con l’estrattore, o, se comprato, il più naturale possibile.

photo-1546549095-5d8bc3c37ffa.jpeg

Porridge con miele

Per chi preferisce sapori più zuccherini, è possibile aggiungere al porridge (sulla superficie) un cucchiaino di miele, aggiungendo poi gli ingredienti preferiti, come la frutta secca (le noci e il miele stanno benissimo sul porridge), la frutta disidratata, quella fresca o i cereali misti.

photo-1475855664010-a869729f42c3.jpeg

Ti potrebbe interessare anche

La ricetta della torta senza zucchero per colazione
Come preparare biscotti con il misto per porridge
8 ricette di porridge per la primavera e l’estate
Croissant di pasta sfoglia alla mela
I 7 muesli migliori
Il tuo muesli, per una colazione su misura piena di benessere
Come rendere la mattina con i bambini più tranquilla
Crumble cake pesche e cioccolato
La crema Budwig, colazione benefica perfetta
Qual è la differenza tra oatmeal e porridge?
10 ricette di oatmeal
6 ricette estive con l’avena
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg