Come rendere la mattina con i bambini più tranquilla

Ricomincia la scuola, ricomincia la routine. Ma ricomincia anche il disordine, il casino mattutino, il caos familiare, che è tanto adorato ma che, diciamolo, ci fa venire i capelli bianchi a volte!

Ma dobbiamo pensare ad una cosa: i nostri bambini, con la scuola, lo sport e le attività della giornata, passano poco tempo a casa. Passano poco tempo con noi, insomma. E non è una colpa, è la vita. Dobbiamo quindi onorare il momento del risveglio e della colazione e godercelo come famiglia! Senza drammi e senza caos.

Ok, un pochino di caos ci sarà sempre. Ma con alcuni accorgimenti possiamo rendere la routine mattutina un po’ più tranquilla e armonica per godercela fino in fondo come famiglia!

Come rendere la mattina con i bambini più tranquilla: 6 abitudini per rendere la routine mattutina più piacevole e armonica

Svegliamoci per tempo

Sembra banale, ma mettere la sveglia 15 minuti prima di quando la metteremmo può salvare la mattinata. E anche per i genitori e i bambini più pigri non sarà una tragedia: basta prenderla come abitudine e piano piano non sembrerà così pesante. Un risveglio più lento permette di coccolarsi nel letto, svegliare i bambini con tranquillità, lavarsi la faccia e andare in cucina tutti insieme.

Stiliamo una lista

Insieme, nei primi giorni di scuola, stiliamo con i bambini una lista da appendere per scandire la mattinata: ci si sveglia, ci si lava la faccia, ci si veste, si fa colazione, ci si lava i denti, si prepara il pranzo da portar via (se previsto), si prende lo zaino controllando che ci sia tutto, si esce. Avere questa lista visivamente davanti agli occhi creerà un ordine più chiaro anche mentalmente e tutto risulterà meno disordinato!

Lasciamo che i bambini preparino lo zaino, alla sera

Sì, alla sera, assolutamente, proprio per togliere affanno alla mattina. La sera prima prepariamo lo zaino con tutto il necessario: al mattino servirà solo controllare che sia tutto, togliendo così preoccupazioni e fretta.

Lasciamo che si vestano, ma con poche opzioni

I bambini è giusto che si vestano da soli, ma sappiamo che può essere difficile, soprattutto con bambini testardi che vorrebbero indossare il mantello di Batman anche in classe oppure i sandaletti quando fuori nevica. Lasciamo quindi che scelgano loro, ma dando opzioni: nelle giornate invernali consigliamo una felpa e una maglietta sopra dei jeans (che sceglieranno loro), oppure diciamo che quella giornata è la giornata della gonna, e così via.

Prepariamo insieme la colazione

Cucinare insieme è un’attività che avvicina moltissimo la famiglia ed è divertentissimo. Ognuno può avere un compito: il papà la spremuta, i bimbi preparano la tavola, la mamma scalda il tè, i bambini provano a fare i pancake insieme ai genitori…

Chiacchieriamo!

Proprio perché la colazione è uno dei pochi momenti che possiamo passare in famiglia, approfittiamone per parlare tutti insieme. Ci si può raccontare i piani per la giornata oppure i sogni appena fatti, o il libro letto la sera…

Ti potrebbe interessare anche

I 7 muesli migliori
Il tuo muesli, per una colazione su misura piena di benessere
Crumble cake pesche e cioccolato
La crema Budwig, colazione benefica perfetta
Inizia la scuola, i nostri bambini crescono
Qual è la differenza tra oatmeal e porridge?
Cosa vogliamo davvero noi mamme durante la giornata
Il peso di crescere i nostri bambini lontano dai vecchi “villaggi”
Biscotti ai cereali e uvetta
Plumcake alle fragole
Brioches multicereali fatte in casa
Quante famiglie!

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter