5 accessori indispensabili per la sicurezza e la protezione del bambino

I bambini, sin dai loro primi mesi di vita, sono esposti a moltissimi rischi e la priorità per noi genitori deve sempre essere quella di proteggerli garantendo loro la massima sicurezza non solo fuori casa ma anche all’interno delle mura domestiche. I pericoli sono infatti parecchi ed è per tale motivo che esistono accessori e dispositivi dei quali non possiamo fare a meno. Vediamo insieme quali sono. 

#1 Baby monitor

Il baby monitor è senza dubbio fondamentale ed è consigliabile acquistarlo ancora prima che il piccolo venga al mondo, in modo da poterlo utilizzare sin dai suoi primi giorni di vita. Grazie a questo dispositivo infatti è possibile controllare il neonato anche se ci si trova in un’altra stanza: percepire eventuali suoi movimenti, rumori, sentire quando piange e via dicendo. Grazie al baby monitor, in sostanza, possiamo allontanarci momentaneamente dal piccolo una volta che lo abbiamo messo in sicurezza nel suo lettino ma tenerlo sempre sotto controllo per poter intervenire non appena ha bisogno di noi. Un baby monitor di qualità si può acquistare anche online, su FarmaOra dove sono presenti moltissimi altri accessori per la sicurezza dei bambini utilissimi per mettere i piccoli al riparo da qualsiasi pericolo.

#2 Copriprese

Un altro accessorio che possiamo considerare davvero indispensabile è il copripresa, da acquistare a partire dai 6 mesi di vita del piccolo. I bimbi infatti sono spesso dei veri e propri esploratori e quando ancora non sono in grado di camminare gattonano in giro per casa mettendo le manine praticamente ovunque. Le prese elettriche rappresentano in molti casi una vera e propria attrazione per i più piccoli, proprio perché si trovano alla loro portata ma costituiscono anche un grandissimo rischio. Per questo è sempre bene applicare dei copriprese, in modo da proteggere i bimbi dal pericolo di prendere la scossa.

#3 Paraspigoli

Se in casa sono presenti degli spigoli vivi, come ad esempio quelli del tavolino del soggiorno o del tavolo da pranzo, c’è un altro accessorio che risulta davvero utilissimo per proteggere i più piccoli. Si tratta del paraspigoli e nella maggior parte dei casi è realizzato in plastica morbida o silicone. Lo si riesce ad applicare senza grandi problemi, utilizzando l’adesivo, e se il bimbo dovesse urtare un mobile o un tavolino non si farebbe troppo male. 

#4 Blocca ante

Un ulteriore accessorio che possiamo considerare davvero utile per tutelare i più piccoli è il blocca ante. In commercio se ne trovano di varie tipologie e la sua funzione è quella di impedire ai bambini di aprire mobiletti e porte in autonomia. Come abbiamo accennato, i bimbi sono dei veri esploratori ed è dunque normale che abbiano la tentazione di curiosare all’interno dei cassetti, dei mobili e via dicendo. Potrebbero però farsi del male e trovare qualcosa di pericoloso, dunque è sempre meglio bloccare le ante. 

#5 Redinelle

Infine, un accessorio decisamente utile per quanto i bimbi iniziano a muovere i loro primi passi sono le redinelle, ossia le bretelle che permettono alla mamma di sostenerli e controllare i loro movimenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tatuaggi all'henné per bambini, sono sicuri?
Le piscine per bambini possono essere pericolose: ecco come giocare in sicurezza
Seggiolini auto, attenzione ai giacconi invernali per bebè
Mumlife, perché è importantissimo assicurare il futuro ai nostri figli
Viaggio Sicuro - Scopri Come Scegliere Il Seggiolino Auto Ideale Per I Bambini
Bambini e sicurezza, quali strumenti acquistare quando nasce un figlio
Quando la sicurezza dei parchi gioco diventa un problema
Perché fare attenzione all’abbigliamento dei bambini
BebéCare, soluzione innovativa a supporto delle famiglie
Un regalo intelligente: il telefono da polso per bambini
La Giornata dei Bambini Scomparsi
Lo smog uccide i bambini: l’allarme dell’OMS

Sara

sara.png

Cecilia

Untitled_design-3.jpg