Le voglie prima del ciclo mestruale

Cioccolata, biscotti, torte, dolcetti, caramelle… Nei giorni del pre-ciclo vorremmo praticamente vivere nella casetta della strega di Hansel e Gretel per svaligiarla a suon di morsi, vero?

Non è un luogo comune senza fondamento, quello della voglia di dolci durante i giorni che precedono le mestruazioni. C’è un motivo ben preciso, e ci sono anche vari trucchetti per tenerla a bada o per cercare di limitare i danni di questa irrefrenabile voglia di zuccheri (per stare anche meglio fisicamente)!

Le voglie prima del ciclo mestruale: cosa sono e perché noi donne le abbiamo

La voglia di dolci che proviamo durante la sindrome premestruale innanzitutto ha un motivo, e non ascoltarla non sarebbe giusto. Ecco perché è giusto assecondarla in maniera sana. Perché? Perché durante i giorni delle mestruazioni il nostro corpo richiede maggiore energia rispetto ai giorni normali, e questa energia effettivamente la possiamo ricavare dai carboidrati e dagli zuccheri. Il nostro corpo lo sa ed è per questo che ci guida verso la dispensa per una buona dose di biscotti, dolci o cioccolata (o di cibi salati comunque più pesanti del normale).

A completare il quadro ci pensano gli sbalzi ormonali e gli estrogeni. Prima del ciclo, infatti, nel nostro organismo si verifica un calo di estrogeni, cortisolo e serotonina, responsabili del nostro benessere psicofisico e dell’umore, e la ricerca di comfort food è quindi più che giustificata. Il corpo, poi, ha bisogno di sopperire alla carenza di magnesio (e da qui la voglia di cioccolata), di vitamine del gruppo B (che causa la voglia di prodotti da forno) e di ferro, perso con il sangue del ciclo, che ci porta a pensare a insaccati e carne rossa.

Il cioccolato, in particolare, diventa quindi quasi un elisir di benessere per il nostro organismo nei giorni delle mestruazioni, ma soprattutto in preciclo, anche a causa del suo potere distensivo e rilassante e per la capacità di darci energia in un momento di stanchezza generale.

Il cioccolato, quindi, è un buon alleato, ma dobbiamo fare attenzione a non esagerare nell’assecondare queste nostre voglie di schifezze. In un momento così delicato nel quale già il progesterone alto ci porta ad avere brufoli e sebo in eccesso. Non solo: in questi giorni spesso sentiamo anche la pancia gonfia e facciamo esperienza della ritenzione idrica e della irregolarità intestinale, ed è quindi bene cercare di puntare su una alimentazione sana e bilanciata che non ci faccia comunque mancare nulla, con qualche strappo alla regola dolce ma equilibrato.

Durante i giorni pre ciclo e durante le mestruazioni possiamo quindi concederci il cioccolato, ma scegliendo quello fondente e povero di zuccheri. Oppure possiamo provare alcune ricette equilibrate che soddisfino comunque la nostra voglia di dolci, come ad esempio uno smoothie con cacao amaro, banana e latte di mandorla suga free; della cioccolata calda preparata con latte di mandorla, del cacao amaro, poco fruttosio e fecola di patate; oppure dei biscotti di frutta secca.

Per quanto riguarda l’alimentazione generale durante la giornata, sarebbe opportuno puntare su cibi poveri di sale (per contrastare la ritenzione idrica) e ricchi di quegli elementi di cui il nostro corpo è carente (ferro, vitamine B, magnesio…) e che ci faranno passare quella voglia irrefrenabile di dolci. Ottime quindi le chips di verdura al forno con spezie, lo yogurt alla mattina, i cereali integrali, gli spinaci, la frutta secca, l’avocado, la banana, i legumi, la soia e i semi oleosi.

E non dimentichiamo di bere molta acqua, anche attraverso tisane gustose che ci aiutano a contrastare la ritenzione idrica e a soddisfare le papille gustative!

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

7 ricette di dolci senza zucchero per l’estate
Nu3, lo shop online per chi ama il naturale
Come preparare biscotti con il misto per porridge
Gli usi dell’olio di cocco
“Mamma, che fame!”, per i genitori di adolescenti che non vogliono rinunciare alla sana alimentazione
Un dolce di carnevale leggero, i crostoli non fritti
Come cambia il ciclo mestruale dopo il parto
I modi per superare la fase in cui un bambino non mangia
Sfogliatine mela e cannella
10 torte vegane
La ricetta sana dei donut
Fusilli con rucola, salmone e zenzero

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter