Ragù vegetariani in alternativa al classico sugo di carne

Buone notizie per chi ama il ragù di carne ma non vuole mangiare carne: ci sono delle validissime alternative! Come quella con il seitan ad esempio, che ricorda proprio il sapore del ragù tradizionale, o come le altre varianti a base di verdura, diverse dal classico sugo di carne ma altrettanto golose.

Ecco quindi una selezione di varianti di ragù veg per godersi una pasta ricca e nutriente, gustosa e goduriosa senza tuttavia mangiare carne.

Ragù vegetariani in alternativa al classico sugo di carne: le varianti vegetariane del tradizionale ragù di carne

Ragù di seitan

Il ragù di seitan è la perfetta alternativa al ragù di carne per le sue proprietà: derivato dal grano, è infatti ricchissimo di proteine. E il sapore si avvicina moltissimo a quello del ragù classico! Per farlo, ecco la ricetta.

Ragù di melanzane

Per chi ama il sapore della pasta alla norma, questa ricetta è imperdibile: per preparare il ragù di melanzane prendiamone due e laviamole bene, quindi tagliamole a cubetti e lasciamole riposare con un pizzico di sale. Peliamo quindi una cipolla e tritiamola finemente, mettiamola in padella con un filo d’olio e lasciamo rosolare. Quando dorata, uniamo le melanzane e dopo cinque minuti aggiungiamo un vasetto di polpa di pomodoro e del rosmarino tritato. Cuociamo bene per venti minuti a fuoco basso.

ragù-melanzane.jpg

Ragù di verdure

Simile a quello di melanzane, ma più variegato, il ragù di verdure vegetariano e vegano si prepara in questo modo: tagliamo a cubetti una zucchina, una carota e un peperone. Buttiamo in padella con un filo di olio una cipolla tritata, e dopo cinque minuti di rosolatura tuffiamo anche le verdure. Versiamo, dopo dieci minuti, un vasetto di polpa di pomodoro e del rosmarino tritato e lasciamo cuocere per altri dieci-quindici minuti. Il nostro ragù sarà pronto per condire la pasta!

Ragù di ceci e lenticchie

Dopo aver rosolato in olio una cipolla e una carota tagliate finemente, aggiungiamo in padella anche mezzo vasetto di lenticchie già cotte e mezzo vasetto di ceci già cotti. Uniamo anche un vasetto di polpa di pomodoro e del rosmarino tritato, quindi lasciamo cuocere e ammorbidire per mezz’oretta. Saliamo e pepiamo e usiamo il ragù di legumi per condire gli spaghetti integrali.

ragù-lenticchie.jpg

Ragù di broccoli

DELIZIOSO! E bellissimo: il ragù di broccoli sarà anche strano e poco tradizionale, ma è una goduria. Per prepararlo servirà una cima di broccolo, un porro, dell’olio e del sale. Innanzitutto, tagliamo il broccolo a dimette e facciamole sbollentare per dieci minuti in acqua bollente (da non buttare, ma da usare poi per cuocere la pasta). Mettiamo poi a rosolare un po’ di porro (ne bastano quattro o cinque rondelle poi tritate) in un filo d’olio, quindi uniamo i broccoli e il vasetto di polpa di pomodoro. Mescoliamo bene, lasciamo cuocere per quindi minuti (con i broccoli che si sfalderanno) e condiamo la nostra pasta.

Ti potrebbe interessare anche

Idee di condimenti per la pasta con le verdure
Idee di condimenti invernali per la pasta
Pasta al sugo di barbabietola
9 sughi vegetali per la pasta
Fusilli integrali con pesto di nocciole e basilico
Il sugo alla mediterranea
Sugo verde di spinaci per pasta e risotto
Pasta al ragù di seitan
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg