La cosa più importante

In questo portale tutti i giorni creo informazioni su cosa mangiare, come comportarsi con i bimbi, che dobbiamo sentirci le mamme adatte per i nostri bimbi, che non dobbiamo farci venire i sensi di colpa, che la scuola spesso non è all'altezza delle esigenze creative dei bambini, che meglio la mandorla del parmigiano etc...

Poi ti segnalano un video di questo tipo, che ti fa vedere il mondo con occhi diversi, ricordandoti cosa davvero conta: l'amore e la famiglia. Per chi ne ha sempre avuta una non può capire, può solo immaginare cosa voglia dire guardarsi intorno e vedere tutti abbracciare la propria mamma e tu non averne una. Trae ispirazione dal lavoro fotografico dell'artista irachena BAHAREH BISHEH ma visto come video rende ancora più l'idea del vero vissuto del bambino.. 

Per chi come me ha avuto la sfortuna di perdere la mamma da piccola e vedere intorno a sè un papà che non si occupava di te, sempre ospite di parenti che si prendono la briga di tenerti con loro e di darti ciò che per gli altri è scontato, senti che il mondo non è un posto così bello: senti fin da piccola che quello che per gli altri è scontato per te non lo è; senti che ti manca qualcosa e incosciamente accumuli un misto di rabbia a profonda tristezza. Alla fine io sono stata fortunata perchè comunque ho avuto intorno a me amore e persone amorevoli che hanno fatto di tutto per rendermi felice. Ma comunque ricordo tantissime scene in cui gli altri bambini giustamente vivevano la loro infanzia con spensieratezza mentre io mi perdevo in persieri e dolorose constatazioni partendo da piccole scene di vita quotidiana: per questo mi sono rivista nel video quando i bambini giocano spensierati mentre il piccolo è travolto dal desiderio di mamma. 

Al mondo ci sono davvero tantissimi bambini che non solo non hanno mamma e papà, ma neanche nessun parente che si possa prendere cura di loro; sono in istituti o in famiglie affidatarie, consapevoli di essere soli, soli in questo mondo grande grande. Sul web gira la lista dei 10 diritti fondamentali dei bambini: il primo però dovrebbe essere quello di avere una famiglia che lo ami e gli faccia sentire l'amore incondizionato, senza se e senza ma, solo perchè esiste ed è lui, un prolungamento dei propri genitori sbocciato in un fiore nuovo. Questo è il diritto fondamentale di un bambino.

Questo video ci va proprio vedere quello che prova un bambino che non ha più la mamma: il bisogno di sentirsi protetto e al sicuro, avvolto dall'amore materno che lo custodirà come suo tesoro più prezioso. Dalla mia esperienza personale ho imparato che il tempo è prezioso, e non si deve sprecare il tempo che si ha a disposizione per stare con ii propri bambini: memore di ciò che provato da piccola la cosa su cui punto maggiormente è quella di trasmettergli amore incondizionato, senza ma e senza se, per dargli quelle racidi profonde su cui possono costruire se stessi con fiducia. 

A chi sta pensando di adottare spero che queste poche righe e questo video siano un'ulteriore scintilla, mentre per chi sta affrontando il lungo processo di adozione spero che siano un piccolo sostegno che li faccia sentire ancora più orgogliosi della loro scelta. 

Giulia Mandrino

Immagine tratta da http://www.iwebstreet.com/heartbreaking-image-by-an-iraqi-artist-taken-in-an-orphanage

Video

Ti potrebbe interessare anche

I tempi e i costi dell'adozione internazionale
Adozione internazionale: come scegliere il paese?
Adozione internazionale: le tappe, il percorso, la burocrazia
11 foto del ritorno a casa di famiglie adottive

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna