Le proprietà della curcuma e 5 ricette facili per usarla

Arriva dall’India, ha un bellissimo colore dorato ed è una spezia ancora poco conosciuta, anche se chi la adora la considera un ingrediente basilare nella propria cucina. Per chi invece non la conoscesse, ecco quali sono le proprietà della curcuma e come utilizzarla in cucina con 5 ricette gustose e facili da preparare.

Ve l’abbiamo già proposta nella ricetta del Latte d’Oro, ma per chi non la conoscesse ancora, ecco le proprietà della curcuma e 5 ricette facili per usarla: come aggiungere nella nostra cucina forse il più poente alimento anticancro e antinfiammatorio.

La curcuma è una pianta erbacea, arriva dall’India ed era usata sin dall’antichità come colorante naturale e potente anti-infiammatorio. Ha ottime proprietà anti-ossidanti ed è considerata una delle spezie anti-tumorali.

La prima cosa che è bene sapere della curcuma è che è meglio utilizzarla a crudo, mettendola quindi all’interno del piatto solo a fine cottura con la grattugia, per salvaguardare al meglio le sue proprietà nutritive. 

Per assimilarla meglio è consigliabile associare alla curcuma un pizzico di pepe o dell’olio d’oliva a crudo ed è sempre bene non assumerne in dosi eccessive, soprattutto per chi soffre di calcoli biliari.

Se vi state chiedendo come utilizzarla al meglio in cucina, eccovi pronte 5 ricette        facile e veloci. Il piatto avrà un bellissimo colore dorato e vivace e anche il palato ne sarà piacevolmente stupito.

Risotto alla curcuma

Questo risotto ha un sapore delicatissimo ed è un piatto perfetto per le serate d’autunno. La preparazione è semplice, come se steste cucinando un normalissimo risotto: la curcuma va aggiunta alla fine, circa due cucchiaini, insieme a un pizzico di pepe. Per un gusto perfetto aggiungete del rosmarino fresco durante la cottura del riso. 

Patate con curcuma

Potete preparare delle patate al forno, oppure in padella. Se invece volete stare più leggere andranno benissimo anche le patate lessate o al vapore. Quello che conta è il tocco finale: un pizzico di curcuma e del pepe prima di servire in tavola.

Condimento di curcuma

Questo condimento è perfetto per una pasta dell’ultimo momento o anche per condire delle verdure bollite. Basta miscelare dell’olio extravergine di oliva con 3 cucchiai di curcuma e lasciare macerare per una settimana circa. 

Pasta al profumo di curcuma

La ricetta è semplicissima. Cucinate una pasta, con delle verdure e qualche porro, creando un buon condimento (ottime le zucchine tagliate a cubetti). Scolate la pasta, ripassatela in padella con le verdure e solo alla fine aggiungete una spolverata di curcuma.

Snack di curcuma

Con la curcuma potete preparare anche dei deliziosi snack per la merenda o da mangiare a metà mattina. Mescolate in una ciotola: farina, acqua, olio, sesamo, curcuma, pepe e un pizzico si sale. Impastate per bene, lasciate riposare la pasta per 15 minuti in un luogo asciutto e infornate a 180 gradi per circa 20 minuti.

La redazione di mammapretaporter.it

Foto Credits: https://en.wikipedia.org/wiki/File:Curcuma_longa_roots.jpg

Ti potrebbe interessare anche

9 ricette di curry per bambini
I migliori rimedi naturali contro la tosse
Come dipingere con le spezie per un'arte sensoriale
10 idee per arredare con le piante aromatiche

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna