9 ricette di curry per bambini

Se esistono sapori ritenuti “da adulti” spesso è solo perché i bambini non vengono spronati a sperimentare tutti i gusti in cucina fin da subito. Per farlo, basta proporre loro sin dallo svezzamento colori e sostanze differenti tra loro, in modo da spingerli un pochino ad apprezzare la varietà. Ci saranno sempre gusti sgraditi, quello è certo e varia da persona a persona, ma certamente questa attitudine aiuta nella lotta al capriccio di fronte al piatto “strano”.

Uno di questi sapori spesso ritenuti non amati dai bambini (ma non è assolutamente vero) è il curry: semplicemente si tratta di un mix di spezie pestate che è davvero molto utile perché permette di limitare grassi e sali e poiché è ricchissimo di benefici (anche antitumorali). 

Per i bambini basta scegliere il Curry di Madras, una miscela molto diffusa che comprende le spezie “base” (curcuma, coriandolo, paprica, pepe, senape, fieno greco, zenzero, semi di finocchio, cardamomo, aglio e peperoncino) e che è perfetta per praticamente tutte le preparazioni di verdura, di carne e di pesce. 

Ecco quindi 9 ricette di curry per bambini: i piatti a base di spezie indiane che apprezzano anche i palati più piccoli

  • La prima ricetta è un classico in cucina, e cioè il riso con pollo al curry, ma stavolta con l’aggiunta delle patate dolci. Fate soffriggere in una padella con un filo d’olio una cipolla tritata e quando dorata aggiungete uno spicchio d’aglio e un cucchiaino di curry, mescolando bene. Aggiungete quindi una tazza di latte di cocco (se non piace va bene di mandorle) e 200 grammi di petto di pollo a pezzetti, insieme a una patata dolce media tagliata a cubetti. Cuocete fino a che saranno cotti entrambi (circa 20 minuti) a coperchio chiuso. Nel frattempo fate bollire il riso e servite poi tutto insieme.

(foto 1 http://www.superhealthykids.com/chicken-sweet-potato-curry/)

  • Buonissimo è poi il pollo al curry con salsa di yogurt. Fate soffriggere con un po’ d’olio una cipolla tritata, quindi aggiungete un cucchiaio di curry e lasciate insaporire un attimo. Aggiungete quindi 500 grammi di petti di pollo a fette e lasciate cuocere a fiamma viva per qualche minuto, quindi coprite con 300 ml di acqua bollente. Lasciate cuocere a fuoco basso per 45 minuti e a fine cottura aggiungete 250 grammi di yogurt greco. Fate saltare in padella e servite.

(foto 2 http://www.bbcgoodfood.com/recipes/2685649/family-meals-mild-chicken-curry)

  • Il pollo alla tahilandese in brodo è altrettanto buono: fate soffriggere in olio di semi di arachide uno spicchio d’aglio, dello zenzero grattugiato e un un cucchiaino di curry, dopodiché aggiungete in padella 500 grammi di petto di pollo a fettine. Dopo un paio di minuti aggiungete 250  ml di olio di cocco, 500 ml di brodo di pollo, 125 ml di acqua, due cucchiai di zucchero di canna integrale e due cipollotti a fettine. Cuocete per cinque minuti fino a che il pollo non è cotto da entrambi i lati e servite ben caldo in tazza.

(foto 3 http://www.kidspot.com.au/kitchen/recipes/healthy-thai-chicken-curry-3137?ref=collection_view%2Ccurry-recipes)

  • Il curry sta benissimo abbinato al salmone e ai broccoli. Provate ad aggiungere all’impasto delle nostre polpette due cucchiaini di curry e provate la differenza!
  • Lo stesso vale per i ceci, legumi con i quali si possono realizzare deliziose polpette alle quali basterà aggiungere due cucchiaini di curry per un sapore esplosivo.
  • Se ai bimbi piacciono i risotti approfittiamone per proporre loro un ottimo risotto al curry con piselli! Fate rosolare in padella una cipolla rossa e una carota tritate con un filo d’olio, quindi aggiungete il curry (un cucchiaio) per farlo tostare. Dopodiché aggiungete 300 grammi di piselli e un mestolo di acqua calda e lasciateli cuocere per cinque minuti. Evaporata l’acqua, aggiungete 350 grammi di riso e lasciatelo tostare. Aggiungete quindi acqua calda a poco a poco fino a che il risotto non sarà cotto. Lasciate riposare due minuti, mantecate il riso con del parmigiano grattugiato e servitelo caldo.

(foto 4 http://www.ricette.com/risotto-al-curry-con-piselli/)

  • Alla solita (buonissima) pasta con i broccoli potete aggiungere il curry per trasformarla in un piatto dal sapore orientale e intrigante. Fate sbollentare i vostri broccoli e trasferiteli quindi in una padella con un filo d’olio, lasciandoli cuocere per altri dieci minuti. Aggiungete però un bel cucchiaio di curry di Madras, e a fine cottura unite il tutto alla pasta che avrete nel frattempo cotto nell’acqua dei broccoli.

(foto 5 http://blog.giallozafferano.it/lifferia/pasta-con-broccoli-e-pancetta-al-curry/)

  • Un contorno perfetto per i bimbi che amano le verdure (e anche per quelli che storcono il naso: provate a fargliele assaggiare così!): il curry di verdure! Basta cuocere in padella con un filo d’olio una cipolla a fette, una patata a dadini, una carota, una zucchina, un finocchio.. Insomma, le verdure che preferite, insieme ad un cucchiaio di curry. Aggiungete quindi un mestolo di acqua e lasciate cuocere. Già fatto!

(foto 6 http://www.agrodolce.it/ricette/curry-verdure-indiano/)

  • In inverno le vellutate sono spesso uno dei piatti prediletti dalle nostre famiglie: provate ad aggiungere al soffritto un bel cucchiaio di curry (ad esempio nella ricetta della nostra vellutata colorata di carote e barbabietola, sostituendo quindi il curry al rosmarino e al sesamo) e procedete con la normale cottura.

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

“Dal Gusto”, quando il sapore non passa dal sale
Come scegliere gli sciroppi per la tosse per i nostri bambini
I migliori rimedi naturali contro la tosse
Salsa di ceci al curry e basilico
Come dipingere con le spezie per un'arte sensoriale
10 idee per arredare con le piante aromatiche
Come si può rallentare l'invecchiamento
Polpette di riso alla curcuma e piselli
10 buoni motivi per usare quotidianamente la cucuma
Smoothie alla curcuma
Estratto di mele caldo con spezie e scorza d'arancia
Paracetamolo & co: tra malanni di stagione e rimedi naturali

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter