Broccoli, le proprietà e le idee per farli mangiare ai bambini

Tra le verdure che devono comparire sulle nostre tavole in questo periodo ci sono i broccoli, verdura invernale che possiamo comprare tra settembre e marzo. Noi puntiamo sempre sulla stagionalità, e siamo quindi ben felici che questa pianta verdissima ci sia per così lungo tempo! Anche perché, come dicevamo, i broccoli appartengono alla famiglia delle crocifere (o crucifere che dir si voglia), verdure dalle proprietà benefiche e antitumorali davvero eccezionali.

E’ ora di parlare dei broccoli, le proprietà e le idee per farli mangiare ai bambini: ricette e suggerimenti per gustare al meglio i broccoli

Ha poche calorie, è buono e invernale: ecco perché ci piace così tanto il broccolo. Che, di nomea, pare essere il più odiato dai bambini, anche se in realtà basta pochissimo per farlo apprezzare anche da loro, che probabilmente lo amerebbero senza problemi se non lo si denigrasse in questo malo modo!

Il broccolo, infatti, ha proprietà importantissime. Innanzitutto è perfetto nelle diete e quando si sta attenti al proprio peso, poiché contiene solo 27 chilocalorie ogni 100 grammi di prodotto. Ma soprattutto è un vero toccasana per l’organismo, a partire dalla sua ricchezza di sali minerali (calcio, fosforo, ferro e potassio su tutti) e di vitamine (contiene la C, la B1 e la B2).

L’azione antitumorale è assolutamente provata: grazie al sulforafano contenuto, i broccoli aiutano infatti a contrastare la divisione cellulare e la morte delle stesse cellule, aiutando quindi nella prevenzione e nella battaglia contro i tumori. Allo stesso tempo, i suoi isotiocianati proteggono le cellule, prevenendo più di tutti il cancro intestinale, quello polmonare e quello del seno. In particolare quando si parla di polmoni i broccoli non solo aiutano a contrastare i tumori che li riguardano, ma un recente studio condotto presso la John Hopkins Medical School ha dimostrato che queste verdure sono ottime contro ogni tipo di problema polmonare, dall’asma ai problemi respiratori in genere.

Sono inoltre antiossidanti (potentissimi!), antianemici, emollienti, cicatrizzanti, depurativi, vermifughi e diuretici, oltre che anti-stipsi, anti-cataratta, anti-ictus e antibatterici (sono il numero uno quando si combatte contro l’Helicobacter responsabile della gastrite).

I broccoli sono anche semplicissimi da cucinare, dal momento che li si può scegliere freschi o surgelati. Quelli surgelati hanno il vantaggio di essere già puliti e tagliati e di poter essere tuffati nell’acqua per la bollitura, ma anche quelli freschi sono semplicissimi da utilizzare. Si conservano una settimana in frigorifero e basta staccare le foglie esterne e tagliarli a pezzetti, bollendoli poi come al solito per ammorbidirli.

Come dicevamo, i broccoli hanno solo la nomea di essere odiati dai bimbi, perché in realtà hanno un ottimo sapore, e anche il colore verde acceso può essere sfruttato a loro favore (basta che i bambini siano abituati da sempre a mangiare - e quindi apprezzare - consistenze e colori diversi, una buona abitudine da prendere fin dallo svezzamento naturale). Basterà quindi ingegnarsi un po’ per trovare ricettine apprezzate da tutta la famiglia, come quelle che vi andiamo a proporre.

Anche l’abbinamento salmone-broccoli è davvero ottimo: avete già provato le nostre polpette? Le polpette sono sempre una buona idea, poiché piacciono a grandi e piccoli e permettono di “nascondere” le verdure quando queste proprio non piacciono.

Ma non solo le polpette: anche i muffin salati sono uno stratagemma fighissimo (e provato!) per integrare le verdure nella dieta dei bimbi. I muffin in sfoglia con patate e broccoli sono quindi perfetti per fare apprezzare queste crocifere a tutti i membri della famiglia.

La pasta con i broccoli è sempre un evergreen da proporre una volta a settimana in stagione: ecco la nostra ricetta veg, veloce, semplice e buonissima!

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Apple pie: la ricetta sana e facile senza latticini
Pasta con i broccoli: la ricetta veg buonissima
Le ricette con le crucifere, verdure super benefiche
Cavolini di Bruxelles croccanti

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna