7 ricette di pappe autunnali

Svezzamento uguale monotonia? Assolutamente no! Seguire la stagionalità anche durante lo svezzamento vuol dire dare la possibilità ai nostri bambini di sperimentare diversi sapori e colori e questo li porterà probabilmente ad apprezzare di più i cibi che proponiamo loro.

Ecco quindi la nostra selezione di pappe per l’autunno, seguendo la stagionalità e variando spesso gli ingredienti per assicurare varietà e benessere naturale.

7 ricette di pappe autunnali: le pappe per lo svezzamento perfette durante la stagione autunnale

Zucca e sogliola

Prepariamo la sogliola cuocendone al vapore 50 grammi (già bella pulita) e aggiungendo insieme due fette di zucca a tocchetti. Cuociamo per trenta minuti fino a che tutto sarà morbido. Omogeneizziamo tutto aggiungendo un cucchiaio di farina di farro oppure con del farro in chicchi bollito e serviamo, condendo con un cucchiaino di olio evo a crudo.

Broccoli e salmone

In un pentolino facciamo cuocere in un po’ di brodo di verdura 40 grammi di farro in chicchi. Nel frattempo, cuociamo al vapore 50 grammi di salmone pulito e qualche cimetta di broccolo. Una volta cotti (circa 30 minuti) omgeneizziamoli con un tritaverdure e uniamo il farro mescolando, quindi serviamo. Al posto del farro in chicchi possiamo utilizzare anche della farina di farro per rendere il tutto più cremoso.

Patata dolce e pera

Prendiamo una patata dolce e sbucciamola, quindi tagliamola in tocchetti. Cuociamola al vapore per circa un quarto d’ora. Peliamo e tagliamo anche una pera, quindi aggiungiamola nel boccale del vapore con la patata e cuociamo ancora per altri cinque minuti. Frulliamo tutto e serviamo condendo con un filo d’olio a crudo.

Merluzzo, finocchio e patata dolce con pastina o semolino

Cuociamo al vapore 50 grammi di merluzzo pulito con un finocchio a tocchetti e una patata dolce a pezzetti, per circa mezz’ora (quando la patata sarà bella tenera). Omogeneizziamo tutto, quindi aggiungiamo della pastina cotta in acqua bollente oppure del semolino, condiamo con olio a crudo e serviamo.

Pere, ricotta e cannella

Una pappa dolce: cuociamo al vapore una pera a tocchetti (per circa venti minuti), quindi frulliamola con due cucchiaini di ricotta e una spolverata di cannella. Serviamola così, dolce, alla sera!

Mela, latte di mandorla e avena

Altra pappa dolce, stavolta con la mela: cuociamo una mela a tocchetti al vapore, quindi omogeneizziamola con del latte di mandorla. Aggiungiamo una manciata di fiocchi d’avena frullati e lasciamo che questa farina assorba bene la pappa, quindi serviamo.

Cavolfiore, caprino e orzo

Laviamo qualche cimetta di cavolfiore e cuociamola per mezz’oretta al vapore. Passiamolo al passaverdura, quindi mescoliamo la crema ottenuta con della farina di orzo, cercando di ottenere una consistenza cremosa. Serviamo condendo con un filo di olio evo a crudo e un pochino di formaggio caprino grattugiato.

Ti potrebbe interessare anche

Le stoviglie in legno per lo svezzamento
Zucca e porro in padella con uvetta
10 vellutate d’autunno
Quando iniziare lo svezzamento, i consigli di Unicef e OMS
Il tavolo dello svezzamento Montessori
L’Hygge in autunno, ovvero come abbracciare la cultura danese in questa stagione coccolosa
Il zentangle sulle foglie, per creare, rilassarsi e ammirare la bellezza della natura
Zuppa alla zucca e arachidi
Smoothie ai lamponi
Pappa di sogliola
La prima torta in bicchiere per lo svezzamento
La pappa al nasello

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter