Negli ultimi anni “empatia” è un sostantivo che è entrato moltissimo nel parlare comune. E noi ne siamo contente, perché significa che c’è una sempre maggiore attenzione nei confronti di questo atteggiamento e sentimento che ci permette di vivere la vita non distaccandoci dagli altri, ma sentendo le emozioni di tutti. Un atteggiamento, questo, che non è utile solo perché fa sì che siamo più altruisti, ma che torna a ...

Leggi tutto

Ci sono bambini più sensibili di altri, e questo è un dato di fatto. Ci sono bambini che sono più emotivi di altri, che sanno esprimere tutte le loro emozioni, che si lasciano prendere dalle ingiustizie, che vivono ogni momento della vita con maggiore trasporto. Sono bambini sensibili e di certo hanno bisogno di attenzioni diverse rispetto agli altri (che, a loro volta, andranno presi e guidati in maniera differente, ad ...

Leggi tutto

Non è che la vita da genitori sia sempre tutta rose e fiori. Anzi. Amiamo moltissimo i nostri bambini, ma non possiamo negare che quando abbiamo una giornata “no” per i fatti nostri questo mood di ripercuota sui nostri figli. Perché siamo esseri umani, e abbiamo emozioni, e sbagliamo, e ci pentiamo. Ma questo non significa che possiamo essere gratuitamente aggressivi con i nostri figli. Il primo passo? Essere consapevoli della ...

Leggi tutto

No, questo libro non insegna solo la (interessantissima!) differenza tra un alligatore e un coccodrillo (che, ammettiamo, anche noi non conoscevamo!). Questo libro illustrato e raccontato con un linguaggio semplice e divertentissimo insegna un valore prezioso: la bellezza dell’individualità e delle differenze di ognuno di noi. Con un finale a sorpresa che fa scompisciare i bambini! “Uffa! Non sono un coccodrillo! Mi chiamo Alfonso e sono un alligatore”: il libro di ...

Leggi tutto

Insegnare l’empatia passa prima di tutto dal dialogo e dal buon esempio: dal dialogo quando parliamo apertamente di emozioni con i bambini sin dai primi anni di vita, e dal buon esempio quando mostriamo loro che prima di giudicare e prima di allontanarci dagli altri, magari attaccandoli o non sforzandoci di capire, c’è bisogno di mettersi nei loro panni, individuando quali emozioni li stanno spingendo a compiere determinate azioni. Sembra molto ...

Leggi tutto

Sviluppare un’intelligenza emotiva è semplice: basta capire che i bambini hanno bisogno di entrare in contatto con le loro emozioni, per comprenderle e per saperle sfruttare al meglio nella vita. Per farlo ci sono diverse attività, che passano però prima di tutto dal dialogo e da un approccio aperto all’emozionalità di ognuno: i bambini devono essere stimolati sin da subito ad abbracciare le proprie emozioni, senza soffocarle, ma soprattutto devono essere ...

Leggi tutto

(Photo credit: Mockeri) Quando parliamo di intelligenza emotiva, sappiamo che l’empatia vi ha un forte ruolo. L’empatia è la capacità di riconoscere lo stato mentale ed emotivo di chi ci sta di fronte, mettendosi nei suoi panni e agendo di conseguenza, con meno egoismo e con più voglia di trovare un punto in comune. Anche se l’empatia è una capacità spesso innata, ciò non significa che non possiamo stimolarla. Attraverso il dialogo prima ...

Leggi tutto

Parlare dei temi di attualità con i bambini sembra sempre difficilissimo. Lo sembra perché in tivù ci presentano le cose come disastrose, strane, difficili e chi più ne ha più ne metta. Anche se queste situazioni difficili lo sono, c’è sempre un modo per parlarne ai bambini facendo sì che capiscano fino in fondo, ragionino con la loro testa e prendano la loro (naturale) posizione, senza tutto ciò di accessorio ...

Leggi tutto

Non è un caso se depressione e svogliatezza siano dilaganti negli ultimi anni. Il mondo va velocissimo, i cambiamenti sono enormi, ma soprattutto la vita è sempre più soggettiva ed egoista. Si pensa al proprio orticello, senza curarsi di quello degli altri.  Ma, sapete? Riscoprire il valore dell’altro, del suo sentimento, dell’immedesimarsi con le sue gioie e i suoi dolori è la soluzione migliore. Insomma: l’empatia guarirà il mondo! E non è ...

Leggi tutto

Fare il genitore si sa, è il mestiere più difficile: i figli sono il più grande dono che la vita ci regala, ma allo stesso tempo ci mettono davanti grandissime sfide quotidiane sia fisiche che psicologiche. Così la stanchezza, la frustrazione di non riuscire a fare tutto, le preoccupazioni, gli impegni e le loro richieste a volte ci sopraffanno: la nostra pazienza viene meno. Ci sentiamo davvero oltre le nostre ...

Leggi tutto

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter