Il contatto occhi a occhi è uno dei più potenti: la comunicazione e il contatto risiedono quasi tutti lì! Lo sappiamo come adulti, perché l’esperienza di vita ci ha insegnato molto, ma spesso lo diamo per scontato. Soprattutto con i nostri bambini: appena diventiamo genitori, giustamente, pensiamo che la comunicazione con i nostri figli, almeno nei primi tempi, stia tutta nell’ascolto del loro pianto e del loro corpo. Ma gli ...

Leggi tutto

Un tema difficile, difficilissimo, ma allo stesso tempo importante e fondamentale, di cui parlare. Perché purtroppo la violenza e gli abusi sono una realtà ancora presente nella nostra società. Non solo sui telegiornali, ma spesso nella vita di chi ci sta attorno. L’abuso sessuale, soprattutto nei confronti dei nostri figli, è qualcosa che ci terrorizza, ma non per questo non bisogna parlarne. Anzi: la consapevolezza e il dialogo sono fondamentali. Soprattutto ...

Leggi tutto

Giovanni Bollea è stato il padre della moderna neuropsichiatria infantile. Dagli anni Cinquanta fino alla sua morte nel 2011, il professore ha rivoluzionato questo campo, introducendo per primo attività come la psicanalisi e la psicoterapia di gruppo anche per l’infanzia. Fu lui il fondatore dell’Istituto di Neuropsichiatria Infantile di Roma ed è tra i più rinomati professori a livello internazionale. Per cominciare a conoscere la sua opera, vi consigliamo i bestseller ...

Leggi tutto

Certo, ci sono bambini e bambini. Non esiste una regola uguale per tutti, ma una fisiologia di base sì. Ed è per questo che il pisolino è molto importante: perché per loro natura i bambini piccoli hanno bisogno, chi più chi meno, di ricaricarsi. Ma facciamo un passo indietro, e vediamo perché il pisolino mattutino o pomeridiano (anche in base all’età del bimbo) è così importante e perché i nostri figli ...

Leggi tutto

Il titolo potrebbe anche variare: “Come chiedere gentilmente ai bambini di mettere a posto le loro cose”. Già, perché in realtà il segreto per inculcare l’ordine ai bambini sta nel modo con cui glielo chiediamo (oltre all’esempio che diamo e alle abitudini familiari). Ogni genitore lo sa: la frase “Rimetti a posto” è praticamente all’ordine del giorno. Ogni mattina, ogni pomeriggio e ogni sera ci troviamo di fronte a dover chiedere ...

Leggi tutto

“Piagnucolare”: qualcosa di diverso dal semplice piangere. Qualcosa che tutti i genitori di bambini tra i due e i quattro anni (suppergiù) hanno fatto esperienza. Molta esperienza. Perché il piagnucolio dei bambini è qualcosa di unico, a livello uditivo. Non è il classico pianto che indica un bisogno fisico del bambino, un bisogno primario, un bisogno immediato, come può esserlo il pianto da fame o il pianto per essere cambiati, o, ...

Leggi tutto

Le abitudini e le routine sono parte integrante dell’essere umano. E non parliamo solo dei bambini, ma anche di noi adulti. Pensateci: avere dei punti di riferimento, degli orari, dei luoghi confortevoli e delle abitudini ci fa stare bene. Come dopo una vacanza o un viaggio di lavoro: per quanto siamo stati bene, quanto è bello tornare alla propria casa e ai propri orari? La vivacità della vita non si mette ...

Leggi tutto

Giocare con i bimbi piccoli è uno spasso. Ma, diciamo la verità, a volte quando stiamo insieme tutto il giorno ci rendiamo conto che i nostri bimbi piccoli non si staccano mai da noi. È normale: preferiscono giocare con noi perché in questo modo ci scoprono, si sentono sicuri, si sentono guidati. Ed è quindi giustissimo assecondare questa loro volontà, anche perché il gioco insieme a mamma e papà è ...

Leggi tutto

Le mamme di figlie femmine lo sapranno bene (perché non ci si scappa: crescere figli maschi e figlie femmine è differente e dobbiamo mettere in campo risorse diverse). Si è praticamente sempre in bilico tra il voler essere “mamma amica” (Lorelei docet) o “mamma pressante”. E spesso, per il loro bene, tendiamo verso la seconda opzione, perché sappiamo che spingere le nostre figlie verso il meglio e fare il loro ...

Leggi tutto

Non solo consapevoli, ma anche responsabili: è questo ciò che ogni genitore si augura. Di crescere figli responsabili, ovvero rispettosi, con la testa sulle spalle, consapevoli dei propri doveri, dei propri diritti e del proprio ruolo nel mondo. Ma come fare per crescere i nostri bambini responsabili? Innanzitutto con il nostro esempio. E poi seguendo queste semplicissime regole quotidiane, che permetteranno non solo di crescere adulti responsabili, ma che renderanno la ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter