Un titolo forte, che provoca giustamente reazioni contrastanti, ma che cela un argomento che va affrontato. Perché uno dei problemi della nostra società è certamente l’atteggiamento iperprotettivo dei genitori nei confronti dei figli. E non solo riguardo ai pericoli fisici, ma anche e soprattutto riguardo le delusioni della vita. In altre parole: i genitori d’oggi tentano sempre di risolvere i problemi e di migliorare le situazioni, edulcorandole o prendendosele sulle spalle, ...

Leggi tutto

Libri e gioco (soprattutto di ruolo) sono strumenti fondamentali per insegnare ai nostri bambini l’educazione, lo stare al mondo e tutto ciò di cui avranno bisogno durante la crescita. Idem l’esempio: per trasmettere ciò in cui crediamo e per impartire un’educazione sana, dobbiamo prima di tutto partire dal nostro comportamento, dal momento che i bambini prima di tutto imitano noi genitori. Detto questo, possiamo approfittare della quotidianità e trasformare dei momenti ...

Leggi tutto

“Comandini”. Così chiamano una volta i bambini autoritari, un po' prepotenti, quelli che decidono i giochi da fare, che scelgono i ruoli quando si gioca, che non accettano altri colori rispetto ai loro preferiti… I “capetti”, insomma. Che fa sorridere, ma solo fino ad un certo punto. Lo sanno bene i genitori di bambini autoritari, che si trovano a non sapere più cosa dire per non arrabbiarsi quando i propri figli ...

Leggi tutto

Se siamo genitori, i capricci fanno parte della vita. Ma non parliamo tanto dei “capricci” intesi come i piagnucolii per qualcosa. Intendiamo anche e soprattutto quelli che in lingua inglese vengono chiamati “tantrum”, ovvero le esplosioni di rabbia, pianto e urla dei nostri bambini, che spesso, ahinoi, accadono nei momenti meno opportuni, vero? Al supermercato, la sera prima di dormire, a cena con i nonni, al parco giochi… La prima cosa ...

Leggi tutto


Si avvicinano le feste, e oltre alla bellezza dell’atmosfera natalizia sappiamo che anche voi vi state un po’ stressando per i cenoni, i pranzi e le giornate con il parentado! Innanzitutto, la regola è una sola: keep calm. Le feste in famiglia dovrebbero sempre essere qualcosa di piacevole e sta a noi entrare nel giusto mood! Ma c’è un altro aspetto delle feste che alcuni genitori temono: le buone maniere a ...

Leggi tutto

La gratitudine a volte è sottovalutata. E non parliamo dei semplici “grazie”, ma della consapevolezza dei doni che riceviamo ogni giorno, delle persone che ci attorniano, della nostra famiglia… E non solo a livello educativo (sappiamo quanto sia giusto e importante insegnare ai bambini il valore della gratitudine), ma anche per la serenità personale e familiare. Prendere consapevolezza delle fortune che abbiamo, infatti, fa benissimo, anche e soprattutto quando stiamo passando ...

Leggi tutto

Il contatto occhi a occhi è uno dei più potenti: la comunicazione e il contatto risiedono quasi tutti lì! Lo sappiamo come adulti, perché l’esperienza di vita ci ha insegnato molto, ma spesso lo diamo per scontato. Soprattutto con i nostri bambini: appena diventiamo genitori, giustamente, pensiamo che la comunicazione con i nostri figli, almeno nei primi tempi, stia tutta nell’ascolto del loro pianto e del loro corpo. Ma gli ...

Leggi tutto

Un tema difficile, difficilissimo, ma allo stesso tempo importante e fondamentale, di cui parlare. Perché purtroppo la violenza e gli abusi sono una realtà ancora presente nella nostra società. Non solo sui telegiornali, ma spesso nella vita di chi ci sta attorno. L’abuso sessuale, soprattutto nei confronti dei nostri figli, è qualcosa che ci terrorizza, ma non per questo non bisogna parlarne. Anzi: la consapevolezza e il dialogo sono fondamentali. Soprattutto ...

Leggi tutto

Giovanni Bollea è stato il padre della moderna neuropsichiatria infantile. Dagli anni Cinquanta fino alla sua morte nel 2011, il professore ha rivoluzionato questo campo, introducendo per primo attività come la psicanalisi e la psicoterapia di gruppo anche per l’infanzia. Fu lui il fondatore dell’Istituto di Neuropsichiatria Infantile di Roma ed è tra i più rinomati professori a livello internazionale. Per cominciare a conoscere la sua opera, vi consigliamo i bestseller ...

Leggi tutto

Certo, ci sono bambini e bambini. Non esiste una regola uguale per tutti, ma una fisiologia di base sì. Ed è per questo che il pisolino è molto importante: perché per loro natura i bambini piccoli hanno bisogno, chi più chi meno, di ricaricarsi. Ma facciamo un passo indietro, e vediamo perché il pisolino mattutino o pomeridiano (anche in base all’età del bimbo) è così importante e perché i nostri figli ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg