8 mamme natural che ammiriamo

Le mamme dello show business non sono solo botox e mondanità. Per ognuna di queste ce ne sono molte altre che possono essere per noi un esempio di come carriera e maternità possano convivere e di come le priorità familiari possano essere sempre al centro della nostra vita. Sono mamme che fanno del natural il proprio cuore, che trasmettono ai figli l’amore per la natura, ma anche quello verso se stessi, che sanno prendersi tempo per sé senza mai rinunciare al tempo di qualità in famiglia. Certo, per loro è un po’ più facile, ma perché non fermarci un attimo ad apprezzare delle personalità che portano una ventata di aria fresca tra le pagine dei rotocalchi?

8 mamme natural che ammiriamo: le mamme più ammirevoli del mondo del cinema e della tv, da Gwyneth Paltrow a Zooey Deschanel

Gwyneth Paltrow

Che ci piaccia o meno come attrice, Gwyneth è un po’ l’emblema della mamma moderna. Lo testimonia il suo seguitissimo blog, Goop, nel quale parla di beauty, alimentazione sana, viaggi, benessere e lavoro. Ma il suo essere moderna ce lo mostra anche nel rapporto con il suo ex marito, Chris Martin: i due si sono lasciati, ma sono riusciti ad allargare la famiglia e ad essere sempre presenti per i figli.

TELEMMGLPICT000150805675_trans_NvBQzQNjv4BqgsaO8O78rhmZrDxTlQBjdGy-aXjBV0ZO28paVdDgdLU.jpg

Jessica Alba

È recente la notizia di una sua iniziativa che ci è piaciuta moltissimo: lo scorso maggio Jessica Alba, in occasione della Festa della Mamma, ha donato un milione e mezzo di pannolini alle mamme in difficoltà. Un gesto bellissimo e concreto che mostra l’umanità dell’attrice e il suo essere vicina alle mamme di tutto il mondo. Jessica ha tre figli (Honor, di nove anni, Haven, sei, e Hayes, 1), e non esita a postare loro fotografie sui social mostrando come il suo obiettivo principale sia la vita in famiglia. Lo aveva detto in un’intervista a Vanity Fair: per bilanciare lavoro e famiglia bisogna quasi essere MacGyver, ma l’importante è provarci e riconoscere i propri errori quando si sbaglia.

17810-jessica-alba-at-2014-san-diego-comic-con-international-pv.jpg

Zooey Deschanel

Al di là del fatto di essere uno dei volti più acqua e sapone e una delle personalità più semplici del mondo dello show business, e oltre ad aver chiamato i propri figli con dei nomi meravigliosi (la prima bimba si chiama Elsie Otter, ovvero Elsa Lontra, mentre il secondo Charlie Wolf, Carlo Lupo), ciò che amiamo di Zooey Deschanel è il suo amore per la natura, che non mostra solo attraverso la buffa scelta dei nomi dei figli ma attraverso le tantissime iniziative a favore degli oceani alle quali partecipa e che diffonde sempre attraverso la sua pagina Instagram.

Screen Shot 2018-07-13 at 09.27.39.jpg

Johanna Maggy

La compagna islandese di Fabio Volo è tra le nostre mamme preferite: due figli, un compagno super impegnato e impegnata a sua volta con il suo stupendo blog Mother’s Spell, Johanna ama lo yoga e l’alimentazione naturale. E poi ama stare all’aria aperta, come spiega sulla pagina “About me” del blog: Mi chiamo Johanna Maggy Hauksdottir, sono nata e cresciuta in Islanda ed amo definirmi una persona molto curiosa. “Fin da bambina, a dispetto di qualsiasi condizione climatica, io stavo all’aperto. Immersa nella natura, giocando con tutti gli elementi che la mia terra poteva offrire. La mamma sapeva esattamente dove trovarmi ed ogni giorno faceva una gran fatica per farmi rientrare anche solo per mangiare o dormire: io volevo trascorrere più tempo possibile fuori, non importava se stessi giocando da sola, con i miei fratelli o con gli amici. Stare all’aria aperta è stato, è e sarà sempre la condizione in cui mi sento più felice”. Una condizione che trasmette ai suoi figli e che vuole trasmettere a tutti dopo la sua esperienza di maternità: “Mai avrei immaginato la quantità di potere che abbiamo, noi donne. È incredibile come si riescano ad attraversare, in modo così naturale, momenti di dolore e di immensa bellezza che giorno dopo giorno definiscono questo percorso. Dall’inizio alla fine. Ho quindi iniziato a studiare in profondità qualsiasi elemento riguardante la salute e la nutrizione di donne, madri e bambini”.

Screen Shot 2018-07-13 at 09.33.57.jpg

Olivia Wilde

Spesso le mamme VIP approfittano della loro posizione per spingere concetti decisivi sulla maternità ancora bistrattati. È il caso di Olivia Wilde, che tempo fa postò sulla sua pagina Instagram un bellissimo Brelfie per parlare di allattamento, marcando la realtà diversa dalle solite pubblicità di mamme sorridenti con il tiralatte, per fare capire quanto l’allattamento sia naturale e quanto sia normale che il corpo di una donna cambi. Non serve perfezione in questo mondo, solo realtà!

5c27a90b3ac4e2635a4bb0e6d14f86ff_L.jpg

Gisele Bündchen

Il suo profilo Instagram è zeppo di yoga, acque detox e meditazione, oltre che di incredibile bellezza. Gisele è una delle modelle più straordinarie al mondo non solo per il suo fisico ma anche per il suo essere così naturale e alla mano, caratteristiche che applica anche al suo essere mamma. E per lei essere mamma è anche trasmettere ai figli i valori più importanti della vita. Non a caso nella giornata internazionale della donna postò una foto con sua figlia riportante queste parole: “Più amore, più compassione, più rispetto, più uguaglianza, più supporto. Il mio augurio è che possiamo darci l’un l’altra e dare agli altri ciò che noi stesse vorremmo vedere maggiormente nel mondo. Buona Festa della Donna a tutte le donne!”.

Screen Shot 2018-07-13 at 09.24.56.jpg


Bianca Balti

Anche lei, come Olivia Wilde, non s’è mai tirata indietro quando si trattava di postare Brelfie o di allattare in luoghi pubblici (come la spiaggia), rivendicando il suo diritto a nutrire i suoi figli come madre natura ci ha dotate. “Allatto la mattina, allatto la sera, allatto in privato ed allatto in pubblico. Mia mangia anche la pappa, ma con l’allattamento ci facciamo le coccole. Con Matilde avevamo smesso ai 10 mesi, preferiva ciucciotto e biberon. Mia preferisce così. Bisogna accettare le mamme che non provano neppure ad allattare per 2 giorni, ma quelle che allattano bambini coi denti non vanno bene. Va bene dare ai bambini il latte delle mucche che natura ha creato per i vitellini, ma il latte della mamma dopo una certa no!”. E poi non ha mai nascosto le difficoltà della gravidanza e dei chili in più che questa porta, rendendoli, anzi, naturali e unici: “#tbt to when I was 50pounds heavier and my heart was exploding with joy!” è una delle sue più belle frasi: “#tbt a quando pesavo 20 chili in più e il mio cuore esplodeva di gioia!”.

Screen Shot 2018-07-13 at 09.25.14.jpg

Pink

Non servono altre parole se non quelle che lei stessa ha pronunciato in occasione deigli MTV Video Music Awards 2017, per insegnare alla figlia ad accettare sempre la propria natura e il proprio essere. Qui trovate l'articolo.

62d8a0a826023e1f0111f69f3b6a2d59_L.jpg

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Avere figli non rende più felici: non sentirti in colpa se non senti l’amore smisurato che la società impone
7 consigli per mamme che vogliono muoversi (ma che non riescono a farlo!)
I migliori romanzi che parlano (anche) di maternità
I migliori podcast per mamme
Lavoro e maternità, cosa analizzare quando cerchiamo un bambino
Maternità e burnout, quando lo stress è troppo?
C’è una differenza tra maternity blues e depressione post parto
Kate Middleton e la maternità, anche le principesse soffrono
Quanti mesi servono per adattarsi alla maternità
I 3 prodotti top per la mamma
Le donne in età fertile hanno meno possibilità di venire assunte
I corsi per mamme e bambini, un’opportunità di legame e divertimento
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg