9 creme da spalmare sul pane per una colazione più sana

Addio Nutella e creme pesantissime; benvenute creme sane, fatte in casa, nutrienti e naturali! La mattina spalmare una bella fetta di pane integrale tostata con della crema golosa è certamente una goduria. Ma non sempre la naturalezza è contemplata, e soprattutto spesso si rischia di appesantirsi già di prima mattina.

Noi però non rinunciamo a questa golosa colazione, e optiamo sempre per creme più leggere fatte con le nostre mani. Sempre in semplicità e con tanto gusto!

9 creme da spalmare sul pane per una colazione più sana: 9 ricette per creme spalmabili perfette per farcire il pane alla mattina

Partiamo con la classica crema di cacao e nocciole, quella che non ci fa rimpiangere le creme industriali cioccolatose pesantissime e per nulla sane. Basta scegliere nocciole bio, il cioccolato amato, lo zucchero di canna integrale e un latte vegetale: et voilà!

Continuiamo con un sapore simile, ma con una consistenza diversa che sorprenderà i palati: la crema di ricotta al cacao, buonissima e delicata. In una ciotola unite 200 grammi di ricotta con un cucchiaio di sciroppo d’agave, lavorandoli bene con una forchetta. Unite 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, un cucchiaio di semi di girasole e 2 cucchiai di nocciole tritate, mescolando molto bene.

Sempre con la ricotta potete preparare la crema di ricotta, cocco e miele. Alla ricotta unite al posto dello sciroppo d’agave un cucchiaio di miele, e al posto del cacao due cucchiai di farina di cocco.

Altra alternativa alla Nutella è il burro di nocciole e miele: tostate in forno 200 grammi di nocciole sgusciate, quindi frullatele. Continuate a frullarle fino a che rilasceranno il loro olio, quindi aggiungete un paio di cucchiaini di miele. Non dovrebbe servire né olio né acqua, se il vostro mixer è potente, ma potete aggiungerli per regolare la consistenza. Lo stesso procedimento potete utilizzarlo con la frutta secca a vostra scelta.

Puntare sui burri di frutta secca è ottimo, poiché sono ricchi di vitamine, acido oleico, proteine e amminoacidi essenziali, sali minerali come magnesio e potassio, e hanno pochissimo sodio. Oltre al classico di arachidi, a noi piace spalmare quello di mandorle, semplicissimo da preparare: mandorle bio e olio di semi di arachide sono gli unici ingredienti. E il sapore è strepitoso.

Avete mai assaggiato la cremolatte? Ecco la nostra versione vegan: in un pentolino con acqua fredda (circa 200 ml) fate sciogliere a fiamma bassa 20 grammi di latte di soia in polvere, 1 cucchiaio di amido di mais, 3 cucchiai di latte di mandorla in polvere e uno di zucchero di canna grezzo. Mescolate e quando si rapprendono unite 15 grammi di burro di cacao (per uso alimentare). Una volta che anche questo si sarà rappreso, unite un barattolo di yogurt di soia e mescolate molto bene.

Se amate i datteri buonissima è la crema di datteri giganti. Ne bastano 5: metteteli in ammollo per circa 8 ore, dopodiché fateli bollire per un quarto d’ora in acqua. Scolateli e schiacciateli filtrandoli in un colino. Prendete la cremina ottenuta e frullatela con 150 grammi di fagioli rossi cotti, 2 cucchiai di cacao amaro e due cucchiai di latte di mandorla.

Di nuovo frutta secca, ma stavolta pistacchi: frullatene 100 grammi (non salati e sgusciati) con 80 grammi di zucchero di canna integrale e 50 grammi di latte di soia. In un pentolino sciogliete poi altri 50 grammi di latte di soia con 150 grammi di cioccolato bianco a pezzi. Aggiungete i pistacchi e mescolate bene.

Infine, sfiziosissima è la stracciatella: basta mescolare 200 grammi di ricotta di pecora con un cucchiaino di zucchero di canna integrale e una manciata di gocce di cioccolato!

 

Mamma Pret a Porter non è una testata medica e le informazioni fornite hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di un pediatra (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, fisioterapisti, ecc.) abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non devono essere considerate come consiglio medico o legale.

Ti potrebbe interessare anche

Qual è la differenza tra oatmeal e porridge?
Biscotti ai cereali e uvetta
Plumcake alle fragole
Brioches multicereali fatte in casa
I Santi di Diso, la cosmetica antica rinnovata e rispettosa
Cacao bagel
Due nuove favole Narratè, per un risveglio dolcissimo
8 gesti mattutini per svoltare la giornata
Una nuova colazione a base di infuso di foglie di ulivo
La torta di cacao e nocciole
Pudding al burro di mandorle per colazione. In barattolo!
Pane dolce con gocce di cioccolato

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter