Ma fai un cesareo dai!

Risponde l'Ostetrica Gabriella Di Gregorio

 “In quanto Ostetrica mi sento di particolarmente coinvolta in  questa domanda, la più semplice ma aimé la più dibattuta negli ultimi decenni…”Rischioso”: questa parola tanto utilizzata suona a me quasi stonata quando si parla di un contesto fisiologico quale quello del parto spontaneo. Cito una definizione che mi  piace tanto, tratta da un manuale sul parto fisiologico: “Il parto spontaneo è un evento fisiologico che avviene con i soli meccanismi naturali, non presenta complicanze e ha un inizio, un decorso e un esito che non necessitano di interventi medici.”

Occhio però, non stiamo parlando di “Parto”, ma di “Parto spontaneo e fisiologico”!!! Questo per rassicurare tutti quelli che sono ormai convinti che esista un modo più sicuro per venire al mondo : quello chirurgico.

A tutti noi è capitato certamente di sentire racconti più o meno romanzati del parto, vissuto in prima persona o meno e non mi sento di escludere certo che in alcuni casi si verificano episodi che si allontanano un tantino da quella che è la nostra idea di parto fisiologico…ma da qui a sostenere che il taglio cesareo è più sicuro del parto spontaneo beh, io ci andrei cauta.”

 Tratto da Mamme pret a porter, Gravidanza, Trevisini Editore

 

Ti potrebbe interessare anche

Reparti maternità: quando il parto vaginale viene spacciato per parto naturale
Cosa significa partorire in casa maternità
Il parto in acqua: cos'è, quando è possibile farlo e quali sono i benefici
Morire di parto in Italia: quello che c'è da sapere

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna