Parto in arrivo, appunti di viaggio per donne in camicia da notte anche di giorno

Un buon libro è sempre una buona idea. Non solo romanzi e letture di svago, però: spesso la parola scritta e stampata ci viene in aiuto anche in quei momenti in cui ci assalgono i dubbi, come ad esempio il periodo delicato della gravidanza. Vi segnaliamo ora “Parto in arrivo, appunti di viaggio per donne in camicia da notte anche di giorno”, edito da Red!.

Parto in arrivo, appunti di viaggio per donne in camicia da notte anche di giorno: un libro leggero che vi farà compagnia durante la gravidanza

Le autrici sono psicologhe e psicoterapeute, e ognuna di loro mette a disposizione la sua esperienza e la sua competenza: Sara Roveraro, Maria Caterina Cattaneo, Valentina Chiorino, Roberta Salerno, Elena Macchi e Giorgia Bertolucci. Chi da anni si occupa della salute della donna, chi del neonato, chi della famiglia: una squadra davvero folta che rende questo libro un perfetto strumento per le mamme, ma anche per i papà e per chi si occupa della maternità per lavoro.

Il bello di questo libro, che potete acquistare a questo link,  è che rispetto a molti altri volumi pesanti, specialistici e medici che potete trovare in considerazione è più leggero e piacevole (proprio come il nostro Mamma Pret A Porter!), e in maniera precisa saprà guidarvi attraverso tutte le domande e i dubbi del periodo, senza rinunciare alla profondità e alla professionalità.

Più che la gravidanza, questo volume si concentra sul quel periodo che può spaventare molto le mamme in attesa, soprattutto quelle alle prese con il primo figlio. Parliamo dei momenti appena successivi al parto e del rientro a casa con il nostro bebè, questo sconosciuto!

Il periodo del post-partum, infatti, è un momento delicatissimo, che ogni donna vive a suo modo e che è fatto di tante sfumature. Le autrici, quindi, hanno voluto mettere nero su bianco le loro conoscenze costruite in anni di frequentazione del reparto maternità, per aiutare tutte le neomamme ad affrontare in maniera serena quei momenti.

Per farlo, hanno inventato una particolare donna, la protagonista del libro, che si sviluppa così come un racconto per tappe dal momento del parto sino all’arrivo a casa (e ai giorni successivi). Questa neo mamma è proprio come tutte noi, anche se descritta in maniera ironica per stemperare la situazione, e come noi passa attraverso tutti quei sentimenti fortissimi che colpiscono una nuova mamma: gioia, ansia, tristezza, eccitazione, paura, serenità. Ma anche rifiuto e depressione, poiché può capitare anche questo, e non c’è nulla di cui vergognarsi.

L’intento del libro è quello di dare alle donne gli strumenti necessari per capire che ogni sentimento è lecito, poiché durante la gravidanza e ancor più quando si diventa genitori tutti i nodi lasciati in sospeso a livello psicologico e relazionale vengono al pettine, si ingigantiscono (nel bene o nel male) e spesso le donne si sentono sopraffatte. Il tutto condito da una nuova situazione quotidiana completamente stravolta dall’arrivo di un nuovo inquilino in casa, un inquilino paffutello e coccoloso che ha bisogno di tutte le nostre attenzioni ed energie.

 

Ti potrebbe interessare anche

Gravidanze vicine? Il rischio è il parto prematuro
La gravidanza e la nascita nelle tradizioni nel mondo
Nascita, le tradizioni intorno al mondo
Agopuntura per i prodromi e il travaglio
Reparti maternità: quando il parto vaginale viene spacciato per parto naturale
Qual è il momento giusto per andare in ospedale
Cosa sono il secondamento e la placenta
Cosa significa partorire in casa maternità
Come la Royal Family del Buthan ha festeggiato la nascita del piccolo erede
Il parto in acqua: cos'è, quando è possibile farlo e quali sono i benefici
La fotografia in sala parto: emozione allo stato puro
Morire di parto in Italia: quello che c'è da sapere

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter