Parliamo spesso del co-sleeping e dei suoi benefici: è chiaro e naturale che ogni mamma e ogni papà fanno la scelta migliore per i propri figli quando si parla di nanna (c’è chi dorme nel letto con i bimbi, chi li lascia da subito nella loro cameretta, chi sceglie le vie di mezzo), ma non bisogna mai dimenticare che un bambino è un cucciolo di essere umano. Esatto, un cucciolo, ...

Leggi tutto

Trasmettere un’idea sana e rispettosa del corpo alle nostre bambine è ormai difficilissimo. Non tanto per ciò che insegniamo loro in casa, ma per ciò che vedono ogni giorno, sui manifesti, in televisione, a scuola, sui giornali, nelle pubblicità, nei video musicali. Siamo bombardate ogni giorno di immagini che falsificano la bellezza naturale e autentica del corpo femminile e anche le nostre bambine sono vittima di questa distorsione. Ecco perché è ...

Leggi tutto

La scuola finlandese è tra le più all’avanguardia tra quelle di tutto il mondo. E non perché utilizzi metodi alieni o impossibili da comprendere, ma perché ha fatto di pochi e semplici pilastri la base sulla quale fondare l’educazione dei ragazzi, che stanno sempre al centro del discorso con i loro talenti, le loro capacità, le loro difficoltà e le loro esigenze. Nello specifico vi avevamo già parlato di come funziona ...

Leggi tutto

Non parliamo di educazione o di approcci pedagogici particolari. Siamo dell’idea che ogni mamma e ogni papà sappiano cos’è più giusto per i propri bambini, e che l’unica cosa di cui abbiano veramente bisogno i nostri figli siano i loro genitori. Detto questo, siamo anche dell’idea che ci siano certi atteggiamenti, da parte nostra, che formano i nostri figli tanto quanto i precetti educativi che cerchiamo di trasmettergli. In altre parole: ...

Leggi tutto

Ci sono bambini indipendenti, che non vogliono mai l’aiuto di nessuno. Ci sono bambini tranquilli, che stanno sulle loro. Ci sono bambini che vogliono le coccole solo quando hanno necessità di essere confortati. Ci sono bambini timorosi. Bambini coraggiosi, bambini determinati, bambini emozionali, bambini sensibili, bambini scatenati. Ci sono bambini di tutti i tipi, e nessuno è sbagliato. Nemmeno quei bambini un po’ più bisognosi di attenzione, che cercano di ...

Leggi tutto

L’autocontrollo è un aspetto della vita innato, ma che se non viene coltivato rischia di svanire. I bambini sono capaci, insomma, a controllarsi, a misurarsi e a capire quando non superare i limiti. Ma non sanno di esserlo. Ci sono molti metodi per insegnare questo autocontrollo, e su tutti troviamo certamente il dialogo con il bambino (che deve essere sempre spronato a parlare ad alta voce dei propri sentimenti e delle ...

Leggi tutto

Ovvero: l’obbedienza. Perché, perché (troppo) spesso dobbiamo chiedere ai nostri figli di fare le cose cinque volte prima che lo facciano o che almeno ci rispondano? La verità è che tutti i genitori si trovano in questa situazione: “vai a fare il bagno”, “staccati dal tablet”, “è ora di fare i compiti”: sono solo pochi esempi delle richieste a cui i bambini sembrano moltissime volte non dare ascolto. Bisogna ripeterle. ...

Leggi tutto

(photo credit: Yezi Xue) Via, si apre il video, e la storia parte. Un creatore di nuvole e il suo nipotino apprendista sono in cima ad un’impalcatura. Il nonno mostra al bimbo come si fa una nuvola: basta soffiare all’interno dello strumento circolare. Ma serve un soffio molto forte, e il bambino non ce la fa.   Da lì parte la storiella. Che dura solo poco più di un minuto, ma che abbraccia ...

Leggi tutto

Non sono le solite regole redatte da madri, educatori o “esperti sul campo” (altrettanto valide, in ogni caso). Queste regole sono state tratte dai vari studi della Harvard Graduate School of Education, che attraverso ricerche scientifiche valide condotte da professionisti hanno capito quali sono le semplici buone abitudini da adottare per far sì che i genitori crescano figli “bravi”, non solo felici ma anche buoni, empatici, etici e corretti, rispettosi ...

Leggi tutto

Avevamo già parlato dell’hygge, e cioè la filosofia danese che fa sì che i genitori danesi crescano figli felici affidandosi alla confortevolezza, allo stare bene, alla soddisfazione e al sentirsi sicuri in famiglia. Al Nord, tuttavia, ogni paese ha la sua parola magica che ci viene in aiuto nella ricerca della felicità. In Svezia, ad esempio, di parla di lagom, che si legge esattamente come si scrive e che racchiude un ...

Leggi tutto

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter