Come creare il corredino del bambino

Soprattutto le neomamme, non appena scoprono di aspettare un bambino o con l’avvicinarsi della data del parto, cominciano a chiedersi cosa serva per il corredino del bambino.

Il corredino del bambino è semplicemente quella serie di oggetti che ci serviranno nei primi mesi della sua vita. Ci sono cose necessarie e cose utili, cose imprescindibili e cose che semplicemente rendono la vita del genitore più comoda. In ogni caso, possiamo stilare una lista che racchiude tutti quegli oggetti di cui il bambino avrà bisogno e che è meglio preparare prima del suo arrivo, dall’abbigliamento al beauty per la cura e per l’igiene, dai pannolini all’attrezzatura per la casa.

Come creare il corredino del bambino: cosa comprare per preparare il corredino per l’arrivo del bebè

I pannolini

Sono la prima cosa da comprare perché i bimbi ne avranno bisogno fin da subito. Per i primi giorni si consigliano quelli usa e getta (per la praticità), poi possiamo scegliere di mantenere quelli usa e getta oppure di comprare quelli lavabili (qui la nostra guida ai pannolini lavabili).

La biancheria

- Lenzuola per il lettino e la culla

- Lenzuola per la carrozzina

- Coprimaterassini impermeabili per culla e carrozzina: per evitare fuoriuscite di pipì (in questo modo è più semplice lavare).

- Coperta per il lettino: in base alle stagioni, in lana o in cotone

- Sacco nanna: qui trovate tutte le informazioni che vi servono.

Il beauty

- Bagnoschiuma e shampoo naturale

- Olio idratante (anche per il massaggio)

- Spazzola e pettinino con punte arrotondate

- Forbicina per tagliare le unghiette

L’abbigliamento

- La biancheria intima: avremo bisogno di (moltissimi!) body e magliette di cotone con maniche lunghe o corte a seconda della stagione, in materiali il più possibile naturali e senza troppe cuciture o bottoni.

- Le tutine: le troviamo in ciniglia, in cotone leggero o in cotone felpato (anche qui in base alla stagione).

- Bavaglini: prendiamone in abbondanza, perché si sporcano moltissimo.

- Calzine: in cotone o in caldo cotone a seconda della stagione, oppure in lana per l’inverno (utili, in questo caso, sono anche le babbucce).

- Felpe e golf: per tenere i bimbi coperti anche in casa.

- Tuta imbottita: se la nascita è prevista in inverno, prendiamo anche una tuta per coprire benissimo il neonato durante le uscite.

L’arredamento

- La culla: ce ne sono diversi modelli, anche trasformabili, che crescono con il bambino. Oppure c’è chi sceglie di utilizzare semplicemente la carrozzina fino a che il bambino non è abbastanza grande da poter essere spostato nel lettino.

- Il lettino: può essere acquistato anche successivamente e possiamo scegliere tra uno con le sbarre oppure uno più montessoriano basso  (che può essere semplicemente un materasso appoggiato su un tatami).

- Il fasciatoio: meglio mobile, in modo da spostarlo dove vogliamo e appoggiarlo ad un’altezza che non ci provoca mal di schiena per i troppi abbassamenti.

Gli strumenti pratici

- Il passeggino o la carrozzina: ce ne sono di diversissimi, dal trio con culla a quelli più pratici e leggeri. In questo caso, è utile chiedere consiglio al negoziante in modo da scegliere quello più comodo in base al nostro stile di vita.

- Il seggiolino per l’automobile: il consiglio è quello di chiedere al rivenditore un modello adatto ai neonati, che sia in regola con le norme di sicurezza europee, cambiandolo man mano che il bambino cresce a seconda delle esigenze date da età, altezza e peso.

Gli accessori

- Il ciuccio: da utilizzare opzionalmente a partire dal secondo mese.

- Il biberon: nei primi mesi, solo se la mamma non allatta al seno, affiancandolo eventualmente anche ad uno scalda biberon e ad uno sterilizzatore

- Il termometro per bambini

- Il marsupio o la fasciaportabebè: comodissimi per spostarsi senza passeggino e molto belli perché permettono di creare un legame profondo e fisico con il bimbo.

- La vaschetta per il bagnetto

 

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

La doppia pesata è davvero utile?
La baby checklist, ovvero le cose da fare prima della nascita
Genitori in azione, un evento imperdibile per i genitori
Il mercatino solidale di La Soffitta di Gi e OBM Onlus Buzzi
Quando raccogliere soldi diventa un gioco da mamme
Il topponcino Montessori
eMyBaby, l’applicazione perfetta per monitorare il tuo bambino
Come rendere il momento del bagnetto divertente con 10 giochi
5 risposte a 5 miti sulla febbre dei bambini
I controlli del neonato passo passo
3 tecniche dall’Oriente per diminuire le coliche
Contro il pianto del bambino è efficace l’agopuntura

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter