Il rifugio Kreuzwiesenalm, per una vacanza in un vero caseificio!

Avete mai visto un caseificio dal vivo? Non parliamo di quelli industriali, grandi, grigi e spenti, ma di quelli tipicamente altoatesini, incastonati nel cuore delle Alpi per produrre, da sempre, formaggi, yogurt e latticini buoni, veri e genuini.

Da poco abbiamo scoperto un luogo bellissimo nel quale passare una vacanza con i bambini: il rifugio Kreuzwiesenalm, sull’Alpe di Luson, che vale la pena, veramente, visitare!

Il rifugio Kreuzwiesenalm, per una vacanza in un vero caseificio: un rifugio meraviglioso sull’Alpe di Luson, per una vacanza diversa, didattica e divertente con i bambini

Il rifugio Kreuzwiesenalm, come dicevamo, è aperto nel periodo di Natale (dal 26 dicembre fino alla prima settimana di gennaio), ma anche durante i weekend di gennaio e febbraio (dobbiamo quindi affrettarci a prenotare!) e poi da maggio a ottobre (tutti i giorni). Le camere vengono circa 53 euro a persona con trattamento di mezza pensione, per un soggiorno di minimo 3 notti).

Questa apertura breve lo rende ancora di più un gioiello raro. Il rifugio, infatti, non è solo bellissimo: si trova sull’Alpe di Luson e dalle finestre si possono ammirare tutte le vette circostanti (le Dolomiti, la Plose, le Alpi del Sarentino e dello Stubai), quasi sempre innevate durante questo periodo dell’anno e quindi davvero bellissime da guardare!

KREUZWIESENALM (3).jpg

Il rifugio è però anche bello da vedere nella sua struttura: è infatti interamente costruito in legno di larice e in pietra degli anni Trenta, e all’interno il profumo della resina e dei materiali naturali è dappertutto. Tra i profumi dei paesaggi alpini e quelli della struttura, i nostri nasi si sentono davvero in vacanza e trasmettono benessere a tutto il corpo! Le camere sono altrettanto favolose: i letti in ferro o in legno e i classici, morbidissimi piumini bianchi candidi rendono l’ambiente ancora più affascinante. E poi, uscendo, ecco il rumore rilassante del torrente, il gallo che canta e la vista mozzafiato dei monti circostanti…

Altra nota positiva: no alla tivù, in questo rifugio!

La particolarità del Kreuzwiesenalm, tuttavia, è il suo essere in realtà un caseificio: al suo interno, infatti, si producono ancora con le tecniche tradizionali alpine i formaggi tipici della zona, come le tome al profumo di erbe alpine, il formaggio magro grigio, lo ziggolan e lo yogurt. Tutto a partire dal latte d’alpeggio, quello delle mucche che respirano ogni giorno l’aria incontaminata di questa zona.

KREUZWIESENALM.jpg

Il rifugio, infatti, non è in paese: in inverno, con la neve, lo si raggiunge o con il pick up che i proprietari mettono a disposizione oppure (fantastico!) con una passeggiata con le ciaspole sulla neve.

Le giornate, qui, possono quindi trascorrere tra la scoperta della produzione nel caseificio e le passeggiate alpine, le ciaspolate e gli sport invernali. E poi possono terminare, come in ogni albergo altoatesino che si rispetti, con un rilassamento in sauna: la sauna in legno allenta ogni tensione e corrobora, ma la parte più bella è certamente (per i più forti!) il laghetto alpino balneabile.

 

Se vi interessa una vacanza in Alto Adige e Tirolo, qui trovate altri suggerimenti!

L'Hotel Masl a Rio di Pusteria

Il ghiacciaio di Hitertux

Cosa fare in Tirolo con tutta la famiglia

 

Ti potrebbe interessare anche

Rafting per bambini, bellissimo sport estivo
I parchi divertimento migliori d’Europa
Spalato e le sue isole, un’area da scoprire via mare
Vacanze in Sardegna, una meta perfetta in famiglia
Un viaggio nella preistoria all’Archeopark
Tre proposte di viaggi in famiglia per quest'estate
Una fattoria didattica, un orto biologico e una vacanza da sogno per la famiglia!
Vacanze all’Elba, la nostra scelta sicura
Il Bioparco di Sicilia
Cinebimbicittà, le domeniche sul set per i bimbi amanti del cinema
Vivian Maier a Catania, una mostra con i bambini
I migliori musei per bambini in Italia

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter