Gli odori nel metodo montessori

Annusare per riconoscere gli odori. Si tratta di un piccolo gioco che, seguendo i dettami del Metodo Montessori, ha l’obiettivo di aiutare i bambini a familiarizzare con gli odori e gli aromi più comuni. Farlo è molto semplice e tutto quello che vi occorre, quasi sicuramente, si trova già a casa vostra.

Il modo migliore per allenare l’olfatto è annusare cercando di riconoscere un odore e un aroma e questo può facilmente diventare un gioco semplice e divertente che potete fare a casa con i vostri bambini.

Le radici del gioco attingono dal Metodo Montessori e dall’idea di aiutare lo sviluppo sensoriale del bambino attraverso gli stimoli e la curiosità. E cosa c’è di meglio che farlo mediante la sperimentazione degli odori più comuni?

Per realizzare questo gioco basta veramente poco e tutto quello che è necessario è procurarsi dei contenitori, come le bottigliette con tappo forato, e degli aromi, come spezie e foglie profumate. Cercate sempre di evitare odori troppo forti e scegliete quelli più delicati, dal rosmarino al basilico, ma anche le foglie di limone e di menta vanno benissimo per questo scopo.

Racchiudete ciascun odore all’interno della bottiglietta e sottoponetela, sotto forma di gioco, al vostro bambino. L’obiettivo: indovinare, senza mai sbirciare, di quale aroma e odore si tratta.

Scopri anche il mondo delle erbe aromatiche per il gioco degli odori!

La redazione di mammapretaporter.it

Ti potrebbe interessare anche

8 giochi Montessori per bambini della materna
Dove comprare i giochi Montessori
“Montessori passo dopo passo”, per una pedagogia accessibile e semplice
Le costruzioni ecologiche che ci piacciono per costruire castelli e casette
Il cambio pannolino in piedi secondo Maria Montessori
Come educare i bambini alla capacità di vestirsi secondo il metodo Montessori
I Superzings, i nuovi supereroi di cui i nostri bimbi andranno pazzi
10 giochi da acquistare per divertirsi facendo il bagnetto
I materiali per i travasi solidi Montessori a seconda dell’età
Come organizzare gli angoli di gioco montessoriano
Condividere, un concetto difficile per i bambini che non va forzato
Attività rilassanti per il dopo scuola

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter