Come costruire una calming jar

L’approccio educativo di Maria Montessori pone l’accento sul bambino, inteso come individuo pensante e dotato di emozioni, e sul suo benessere psico-fisico, e propone diversi materiali da utilizzare in vari modi per aiutare il piccolo a stimolare una particolare sensazione in un dato momento. La calmin jar, conosciuta anche come il barattolo della calma, è una di queste.

Ecco come utilizzare la bottiglia della calma per aiutare il piccolo a rilassarsi: come costruire una calming jar montessori con pochi ed economici strumenti

Tra i materiali che il metodo Montessori propone c’è anche la calming jar, meglio come cosciuta come il barattolo della calma, una sora di contenitore che serve a riportare il bambino in una condizione di calma ed equilibrio dopo un momento burrascoso e difficile.

Questo strumento aiuta i bambini a ritrovare la tranquillità e a predisporli in un atteggiamento positivo all’ascolto nei confronti di un’insegnante o dello stesso genitore: basteranno pochi minuti e il bambino con questo barattolo troverà calma e serenità. Vediamo quindi di cosa si tratta nello specifico.

La calmin jar altro non è che un semplice barattolo che contiene brillantini colorati, proprio di quelli che si usano per le decorazioni e i lavoretti fai da te. Per utilizzarla basta scuoterla e lasciare che il bambino osservi i brillantini che cadono lentamente sul fondo, proprio come succede con le sfere di Natale piene di neve.

L’uso di questo barattolo è importante soprattutto quando il bambino ha vissuto un momento negativo, come un litigio o un brutto pianto, e ha bisogno di ritrovare la calma e la serenità. Quando il piccolo sarà più tranquillo, sarà più facile per lui cercare di spiegare a parole cosa è successo, o che cosa lo ha fatto arrabbiare, e più semplice per il genitore gestire la situazione. In generale è utile proporre la calming jar prima della nanna

Potete realizzare questo strumento a casa, in modo molto economico, e con questi semplici materiali:

1 barattolo di vetro con coperchio

2 cucchiai di colla glitter (non usate la colla vinilica bianca)

9 cucchiai di brillantini colorati

acqua calda

shampoo

Per realizzare la calming jar dovrete per prima cosa versare un po’ di acqua calda nel barattolo e un po' di shampoo nelle stesse proporzioni, a occhio in base alla capienza, insieme alla colla e ai brillantini, che dovrete aggiungere a poco a poco. Ripetete l’operazione, mescolando sempre con cura, e ricordate che il barattolo non dovrà essere riempito fino all’orlo: bisogna lasciare un po’ di spazio nella parte superiore per poterlo agitare e smuovere i brillantini al suo interno.

L’acqua e la colla dovranno essere dosate nel modo corretto: il mix giusto lo otterrete quando la colla non si appiccicherà sul fondo del barattolo incollando i brillantini, ma quando acqua e colla formeranno una soluzione liquida ma non troppo, all’interno della quale i brillantini saranno liberi di muoversi.

La scelta del colore dei brillantini è molto importante, soprattutto se si prendono in considerazione i principi della cromoterapia, secondo la quale una particolare cromia è in grado di influenzare umore e stato d’animo. Secondo i suoi dettami, quindi, il blu, l’azzurro e il verde sono i colori che meglio favoriscono la calma, il relax e la pace interiore e sono quindi perfetti per questo genere di creazione.

La redazione di mammapretaporter.it

Foto credits: http://familysponge.com/parenting/inspired-parenting/calm-down-jar/

http://crabandfish.blogspot.it/2012/08/diy-calming-jar.html

 

Ti potrebbe interessare anche

Attività rilassanti per il dopo scuola
Il focusing
Come rendere piacevole l’ora della nanna
“Facciamo la nanna”, il libro giusto sul sonno dei bambini
Un gioco per l’intelligenza emotiva: la valigia della rabbia
Abituare i bambini ad andare a nanna presto dopo le vacanze
Tra il dire e il fare c'è di mezzo una mamma che fa del suo meglio: la prima puntata di 4mamme
Yoga per bambini: prima di andare a dormire
I disturbi del sonno
Il libro per fare la nanna con il sorriso: “Buonanotte” de Il Castoro
Il pigiama verde: il libro che ci aiuta ad andare a nanna
Coccolebooks: bellanotte

Schermata 2018 06 26 alle 18.36.25

 

 

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter