I diversi tipi di argilla

Serve a disinfiammare dopo gli infortuni sportivi, a depurare la pelle, a dare una spinta alla pelle spenta, a combattere i radicali liberi… L’argilla è conosciuta da secoli per le sue proprietà benefiche sull’organismo, e non solo come materiale per creare manufatti artistici. E anche se si fa di tutta l’argilla un fascio, ne esistono moltissimi tipi, ognuno con i suoi benefici e, soprattutto, con il suo colore specifico. Si va dalla bentonite all’argilla gialla, passando per quella rosa, e ognuno può trovare quella perfetta per la propria situazione.

I diversi tipi di argilla: dalla bentonite all’argilla gialla, tutte le tipologie di argilla e le relative proprietà benefiche

L’argilla bianca

È l’argilla più diffusa ed è quella utilizzata soprattutto per le maschere di bellezza contro le impurità. Essendo, infatti, un battericida naturale e un elemento purificante, è consigliata per regolare la pelle particolarmente sebacea e grassa. È abbastanza delicata ed è quindi adatta anche alle pelli sensibili, e la si utilizza semplicemente mischiando la polvere di argilla bianca con dell’acqua, formando una cremina e spalmandola sul viso.

L’argilla rossa

Dal colore intenso, quasi mattone, l’argilla rossa è ancora più purificante e oltre a regolare il sebo elimina anche le tossine della pelle.

argilla-rossa.jpg

L’argilla rosa

Si tratta di un mix tra argilla bianca e argilla rossa ed è quindi un potente detossinante e un validissimo seboregolatore. Idrata e allo stesso tempo regola il grasso ed è quindi ottima anche per il cuoio capelluto. Come sempre, la si utilizza mischiandola con dell’acqua.

La bentonite

Questa argilla può essere utilizzata a livello topico come le altre oppure essere ingerita (sotto consiglio del medico o dell’erborista): è infatti molto depurativa e, a contatto con i liquidi, attira le tossine, che vengono poi espulse dal corpo insieme alla bentonite.

L’argilla gialla

Tra le sue proprietà c’è quella cicatrizzante, oltre alle classiche depurativa e purificante. La si può usare quindi come maschera per il visto e per il collo. È perfetta per tutti i tipi di pelle, anche la più sensibile e soprattutto quella matura che presenta già qualche segno del tempo, ed è ricchissima di minerali.

argilla-gialla.jpg

Ti potrebbe interessare anche

L'argilla verde ventilata contro l'ingorgo mammario
Clean9, vitalità e salute grazie all’Aloe Vera Forever
Il detox di un giorno per depurarsi dalle abbuffate estive
Cambio di stagione: i rimedi naturali per bambini e mamme
Estratto detox di primavera
Burro corpo compatto tonificante e snellente
#shakemydetox, come depurarsi dopo le vacanze di Natale
Oil pulling, quando il detox passa dalla bocca
La dieta del dott Longo: 5 giorni al mese per la dieta mima digiuno per la rigenerazione cellulare
Estratto contro la ritenzione idrica cetriolo e sedano
10 falsi miti sulle diete da sfatare
Acqua detox cetriolo, limone e menta
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg