Balconi a misura di bambino

La maggior parte delle abitazioni degli italiani dispone di un giardino, soprattutto in provincia; ma spesso questa possibilità non esiste, e sono moltissime le case dotate invece di un terrazzo, alternativa in piccolo per sfogare il bisogno di uno spazio esterno.

Trasformare un balcone in un ambiente bello, vivibile e accogliente è importantissimo per far sì che la casa non venga vissuta in maniera chiusa e claustrofobica. Tuttavia, in presenza di bambini, è fondamentale assicurarsi che siano protetti! I pericoli sono infatti dietro l'angolo: non solo cadute accidentali, ma anche lanci di oggetti più o meno pesanti che possono colpire in testa i passanti! Lo sappiamo che i bimbi agitano le loro manine, non è colpa loro, no?

Balconi a misura di bambino: idee e ispirazioni per sfruttare i balconi e renderli un luogo di gioco per il bambino

Con delle semplici reti leggere, in plastica o in metallo, applicate dalla base della ringhiera per salire fino ad un'altezza di circa un metro e cinquanta (ci si può aiutare con aste da applicare al parapetto) i bambini saranno da subito più sicuri: queste reti infatti, pur non impicciando lo sguardo grazie al fatto di non essere completamente chiuse ma bucherellate, impediranno ai piccoli di cadere, infilarsi tra le sbarre o lanciare oggetti al di là della terrazza.

Ma l'accorgimento più importante, da osservare sempre, è quello di non lasciare mai soli i bimbi sul balcone: sembrerà scontato, ma i disastri che accadono per una semplice svista sono terribili. Tuttavia, con un po' di supervisione, questi rischi sono assolutamente evitabili!

Bene, una volta messo in sicurezza il terrazzo nessuno vieta di renderlo super accogliente, affascinante e attrattivo. La funzionalità può abbracciare benissimo l'estetica! Perché un balcone bello, ordinato e vivibile verrà sfruttato molto di più rispetto ad uno abbandonato a se stesso, non credete?

Se avete un terrazzo ma non disponete di un giardino, sentendone proprio la mancanza, la soluzione ideale è rendere il balcone molto più simile ad un praticello in miniatura. Ricoprite il pavimento con dell'erbetta artificiale, e magari tenete un tavolino e delle seggioline apposta per i bimbi, che potranno uscire ad ogni occasione per dipingere en plain air come veri impressionisti.

foto 1 http://www.absolutoutdoors.com/knowledge-base/i-have-a-planter-in-my-small-balcony-but-do-not-intend-to-plant-that-extensively-how-can-i-still-create-a-spacious-garden-feel-in-my-apartment/

Ormai siamo abituati a vederli, ma il loro fascino non sembra conoscere declino: i pallet sono davvero perfetti per creare mobili dall'aria tra l'industrial e il rustico, e anche sul balcone è possibile realizzare poltroncine, sedute e tavolini con questi bancali in legno. Aggiungere qualche cuscino colorato e alcune piantine in vaso contribuirà all'atmosfera intima e confortevole che gli arredi in legno già di loro sanno dare.

foto 2 http://isabelle.se/living-exhibition-stockholm-annedal-2012/

Se la ringhiera e le sbarre continuano a darvi l'idea di qualcosa di troppo artificiale, non disperate. Ogni terrazzo, anche il più anonimo, può trasformarsi in un ambiente dall'aria naturalissima grazie a qualche rampicante piazzato a nascondere proprio quella ringhiera e quelle aste che non riuscite a digerire.

foto 3 http://www.vitaverde.gr/en/projects/kids-balcony/

4. Fare un orticello: è possibile anche sul balcone! Bastano delle cassette di legno, anche basse, per creare il proprio giardinetto di fiori ed erbe, da coltivare insieme ai bambini per divertirsi e imparare e per avere profumi aromatici totalmente casalinghi. Leggi il nostro articolo dedicato agli orti in terrazzo!

foto 4 http://www.honeykidsasia.com/singapore/mums-cat/tips-resources/balcony-garden-edible-plants/

Noi siamo fan dei giardini delle fate e degli gnomi: piccole oasi con piantine, fiori e arredamenti in miniatura fatti apposta per il riposo degli esseri fatati, da ideare e costruire insieme ai bambini. Non solo in giardino: anche le terrazze possono ospitare dei bei vasi ampi sui quali allestire dei giardini magici! Qui trovi i nostri consigli per realizzare un giardino delle fate e degli gnomi

foto 5 http://www.homedit.com/magical-fairy-garden-designs/

E quando arriva la sera niente di meglio di tappeti a terra e lucine (meno pericolose delle candele) per un mood assolutamente magnifico, affascinante e confortevole da godersi insieme a tutta la famiglia.

foto 6 https://it.pinterest.com/pin/151292868710443320/

7. L'ideale per i bambini di tutte le età, ma soprattutto per i più piccoli, è un bel tappetone imbottito appoggiato sul pavimento del balcone, perfetto per giocare e riempire di pupazzi e oggetti e comodissimo per le mamme che vogliono rilassarsi sul terrazzo con un buon libro avendo sempre sotto controllo i piccoli.

foto 7 http://it.aliexpress.com/item/Balcony-safety-nets-to-protect-children-are-not-afraid-of-the-child-from-the-gap-dangerous/32583120652.html?ws_ab_test=searchweb201556_3,searchweb201644_5_505_506_503_504_502_10014_10001_10002_10016_10017_10010_10005_10011_10006_10003_10004_10009_10008,searchweb201560_5,searchweb1451318400_-1,searchweb1451318411_6449&btsid=6ac2902c-df4f-4730-aded-014400a05cfe

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

I giardini delle fate: le piante da usare d'inverno
Senza paura, crescere in una società avversa al rischio: il libro di Tim Gill
I bambini possono giocare nel giardino condominiale?
Il Parco Cinque Sensi, paradiso della sensorialità

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna