Tendaggi e finestre, quelle giuste per la cameretta

Arredare la cameretta dei più piccoli richiede diverse attenzioni, dal colore delle pareti, all’arredamento e gli accessori. Un elemento da non dimenticare sono le tende, importanti non solo perché oscurano la stanza e conciliano il riposo, ma anche perché proteggono dagli spifferi provenienti dagli infissi e sono un vero e proprio elemento d’arredo, che complementa la stanza. Come scegliere quelle giuste?

Tendaggi e finestre, quelle giuste per la cameretta: come scegliere infissi e tendaggi per la camera del bambino

Il colore delle tende

Una delle prime caratteristiche da considerare è il colore delle tende. A seconda dello stile che scegli per la cameretta, le opzioni sono diverse. Non ti limitare a scegliere il rosa o il blu per bambine e bambini, ma pensa anche al futuro. Meglio optare per un colore neutro, che si adatti ai cambiamenti della stanza. Anche il giallo o il verde sono scelte che si adattano alle tende. Secondo la cromoterapia, infatti, il primo contribuisce alla concentrazione e infonde positività. Il secondo, invece, favorisce il benessere e la calma.

2.jpeg

Come scegliere una fantasia?

Se vuoi qualcosa di particolare, le fantasie tra cui scegliere sono tante. Per avere qualcosa di adatto ai bambini, ma sempre pratico, puoi optare per tende con decorazioni e disegni sulla parte inferiore o superiore., magari da abbinare al copripiumino. Per un effetto originale ma sobrio, scegli tende bianche con decorazioni semplici come stelle o fiori a rilievo.

Tende oscuranti o dai tessuti leggeri?

Il tessuto delle tende è un altro fattore importante. Per finestre senza tapparelle, è meglio scegliere tende oscuranti, in modo da permettere al bambino un perfetto riposo, soprattutto se la stanza è illuminata da luci stradali. In caso contrario, puoi scegliere un tessuto leggero e trasparente, ideale per una stanza che non gode di molta luce.

1.jpeg

Coinvolgi i piccoli

Quando arredi la stanza di un bambino già grande, dai 3 o 5 anni in su, potrai già coinvolgere nella scelta dei dettagli, tra cui le tende. Queste potranno essere un modo per permettergli di personalizzare la stanza come più preferisce. Ovviamente potrà chiedere delle tende di colori accesi o dalle decorazioni molto particolari, ma insieme potrete scegliere l’opzione più adatta.

Ti potrebbe interessare anche

Come arredare la cameretta del bambino con mobili di design
Il NiNiN, e alla cameretta non ci pensi più!
Come organizzare l’armadio dei bambini
La baby checklist, ovvero le cose da fare prima della nascita
8 decorazioni murali DIY per la cameretta
Ikea Hack per la cameretta, o come trasformare i mobili Ikea per bambini in qualcosa di magico
Come organizzare gli angoli di gioco montessoriano
Imbiancare la camera dei più piccoli, consigli utili
Salone e Fuorisalone 2018, le più belle proposte d’arredamento per i bambini
1+1= 3 e a casa come ci sistemiamo?
Cameretta, come esporre le collezioni dei bambini
Lettere per la cameretta, le più belle da acquistare

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter