Non chiamiamola semplicemente “fasciatoio”: la zona dedicata al cambio pannolino è per noi qualcosa di molto più figo, molto più complesso, molto più comodo. E per questo è più carino chiamarla con il nome anglosassone, e cioè la “changing station”, la stazione del cambio. Perché questa è proprio una postazione perfetta, se ben organizzata, nella quale abbiamo tutto l’occorrente non solo per il cambio pannolino ma anche per i massaggi, ...

Leggi tutto

In Italia l’hashtag che doveva cambiare le cose era #iocambio: un fantastico gruppo di papà aveva deciso, a partire da un avanguardistico (sì, purtroppo dobbiamo ancora chiamarlo così perché ce ne sono pochissimi) bar di Milano, di fare sentire la propria voce per spargere il concetto di parità di genere anche all’argomento dei fasciatoi. 
Perché i fasciatoi sono quasi sempre e solo nei bagni delle donne? Non esistono forse papà che ...

Leggi tutto

Predichiamo tanto la parità dei sessi e poi ci fossilizziamo (senza nemmeno accorgercene) in abitudini che di paritario non hanno assolutamente nulla. Ad esempio? Prima di questa notizia probabilmente in pochi ci avevano pensato: perché il fasciatoio, nei luoghi pubblici, è (il 99% delle volte) nel bagno delle donne? Non ci sono forse papà che devono cambiare i propri bambini quando sono fuori casa? La notizia è recente e fresca e ...

Leggi tutto

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter