Horizontal Parenting, o di come salvare gioco, schiena ed energia

Michelle Woo: per alcune persone un genio, per altre niente di più che una mamma molto furba. Perché? Perché ha risposto alla domanda che continuava a frullarle in testa con una soluzione davvero semplice, trasformandola addirittura in un libro.

71-rPdzai7L.jpg

Si intitola Horizontal Parenting e, anche se non è stato ancora tradotto in italiano, è una piccola, piacevole e divertente lettura per tutti coloro che si chiedono: "Ma non c'è un modo di rendere il lavoro dei genitori meno stancante?". Sì. E la risposta è: stare orizzontali.

Horizontal Parenting: il libro

Il libro Horizontal Parenting (che potete acquistarein lingua originale qui) è un simpatico manuale illustrato da Dasha Tolstikova che Michelle Woo ha voluto scrivere per andare incontro a tutti quei genitori che, come lei, trovano che prendersi cura dei propri figli sia - oltre a tutto il resto! - estenuante.

Lavoro, casa, pasti, gioco, scuola, sport, libri, gioco, pasti, gioco, libri... La routine moderna quotidiana è effettivamente spossante, ma secondo Woo basta un po' di creatività unita a del sano pragmatismo per renderla meno faticosa. Nei momenti in cui le forze abbandonano il corpo e quando ci si ritrova a pensare "Mi serve un minuto di pausa" ecco Horizontal Parenting: Woo stila qui 50 semplici e divertenti attività che le mamme e i papà di tutto il mondo possono svolgere da sdraiati. Esatto, mentre si sta orizzontalmente a terra! 

pexels-photo-6338473.jpeg

Il sottotitolo è chiaro: Come intrattenere il tuo bambino mentre stai sdraiato.

Intrattenere i bimbi mentre si è stesi: le attività

I giochi proposti sono davvero divertenti e coinvolgenti, e da un certo punto di vista geniali. Ci sono il nascondino da sdraiati, la "Railroad to relaxation" ("la ferrovia per il relax"), "Don't wake the giant" (dove il "Giant" è il genitore dormiente!), "Cosa c'è sul mio sedere"...

Si tratta di attività davvero esilaranti per i bambini, ma anche sensorialmente coinvolgenti ed educative. Allo stesso tempo, e senza perdere di vista i bimbi né lasciandoli a se stessi o fregandosi di loro, i genitori possono riposare il fisico nei momenti più provanti, godendo dei benefici dello stare sdraiati. La premessa, infatti, è sempre quella di trovare una posizione comoda e sicura. Da lì serviranno poi solo un po' di fantasia e, in alcuni casi, degli oggetti casalinghi che si trovano facilmente in tutte le abitazioni. 

pexels-photo-7204131.jpeg

A chi si rivolge, quindi? Alle mamme e ai papà di bambini dai due anni in su. Esatto: dai terribili due in su! Che sappiamo quanto siano faticosi (per i genitori!).

Scansafatiche? Meglio non giudicare

E se a qualcuno venisse in mente di etichettare il libro come un mero e furbo manuale per scansafatiche, meglio non giudicare. Essere genitori è pesante e ognuno prende la situazione come gli viene. Per alcune persone è semplice? Per altre è faticosissimo. Questo manuale nemmeno troppo ironico può essere quindi uno stimolo a trovare la propria dimensione senza lasciarsi sopraffare ma, anzi, scovando degli stratagemmi che non fanno bene solo ai genitori, ma a tutta la famiglia. Perché non si sta dicendo: "sdràiati e lascia che il bambino faccia quel che gli pare", ma "sdràiati: così vi godrete entrambi il tempo insieme, che si trasformerà in un momento di qualità e non in un obbligo".

horizontal-parenting.jpg

Ti potrebbe interessare anche

Una favola geometrica che vi farà innamorare: "C'era una forma" è IL libro per bambini
“Fare per crescere”, una collana di libri sui laboratori con il Metodo Munari
Travel journal: il diario delle vacanze è prezioso ed educativo
YA: i migliori romanzi Young Adult (che non sono solo per ragazzi!)
Dante per bambini: i migliori libri per avvicinarli alla Divina Commedia
Genitori Prét-à-porter, il podcast di Mamma Prét-à-porter
Il lato bello di TikTok: grazie al social, leggere è di nuovo cool
I figli preferiti esistono, non fartene una colpa: è assolutamente normale
Libri LGBTQ+ per bambini: una lista dei migliori
Le più belle frasi del Piccolo Principe
Genitori elicottero: essere iperprotettivi comporta rischi emotivi, comportamentali e sociali
Mamme, ecco i romanzi perfetti da leggere a Natale

Sara

sara.png

Cecilia

Untitled_design-3.jpg