Cos'è l'ashtanga yoga e perché dovresti provarlo

L'Ashtanga yoga è un antico sistema di pratica yoga che si concentra sull'allineamento del respiro con il movimento attraverso una serie di posture fluide e dinamiche. Questo stile di yoga è caratterizzato da una sequenza specifica di pose, eseguite in modo progressivo e rigoroso, al fine di creare calore interno nel corpo e favorire la purificazione attraverso la sudorazione.

La sua storia

Il termine "Ashtanga" deriva dalle parole sanscrite "ashta", che significa otto, e "anga", che significa ramo o membro. Quindi, letteralmente, Ashtanga yoga si riferisce agli "otto rami" o "otto membra" del sistema yoga, come descritto da Patanjali negli Yoga Sutra. Questi otto rami includono pratiche di auto-disciplina, controllo del respiro, posture fisiche, concentrazione, meditazione e realizzazione del sé.

L'Ashtanga yoga moderno è stato sviluppato da Sri K. Pattabhi Jois, un maestro di yoga indiano, nel XX secolo. La pratica è suddivisa in diverse serie di posture, ognuna con un grado crescente di difficoltà. La prima serie, chiamata Yoga Chikitsa (yoga terapeutico), è progettata per purificare il corpo e stabilizzare la mente. Le serie successive, chiamate Nadi Shodhana (purificazione dei canali energetici) e Sthira Bhaga (forza e grazia), approfondiscono la pratica e portano a livelli più avanzati di consapevolezza e controllo.

Cos'è l'ashtanga yoga

Questa pratica è adatta a chiunque, anche se è consigliabile avere una base di esperienza nel mondo dello yoga o una buona forma fisica, poiché può essere piuttosto impegnativa. Tuttavia, è importante praticare con attenzione e rispetto per i propri limiti, in quanto l'Ashtanga yoga può richiedere una certa flessibilità e forza.

Una delle caratteristiche distintive dell'Ashtanga yoga è la sequenza di posture, chiamata serie, che viene eseguita in modo fluido e continuo, senza interruzioni tra una posa e l'altra. Questo flusso costante di movimento è conosciuto come vinyasa, che si sincronizza con il respiro per creare una pratica meditativa e dinamica.

 L'Ashtanga yoga è conosciuto anche per il suo approccio disciplinato e il suo rigore, poiché gli studenti sono incoraggiati a praticare regolarmente e a seguire una sequenza stabilita di posture. Questa pratica richiede impegno, pazienza e disciplina, ma offre numerosi benefici per la salute fisica, mentale ed emotiva.

Alcune posizioni

Tra le posizioni caratteristiche dell'Ashtanga yoga ci sono:

  1. Saluto al Sole (Surya Namaskara): una serie di pose che riscaldano il corpo e preparano per la pratica successiva.
  2. Posizione del cane a testa in giù (Adho Mukha Svanasana): una posizione che allunga la schiena, i polpacci e le spalle, mentre rinforza braccia e gambe.
  3. Posizione dell'albero (Vrksasana): una posa di equilibrio che migliora la concentrazione e la stabilità mentale.
  4. Posizione del guerriero (Virabhadrasana): una serie di pose che sviluppano forza e resistenza, mentre aumentano la flessibilità.

pexels-photo-6697171.jpeg

I benefici dell'ashtanga yoga

I benefici dell'Ashtanga yoga sono molteplici e includono:

  • Miglioramento della flessibilità e della forza muscolare.
  • Riduzione dello stress e dell'ansia attraverso la pratica della consapevolezza del respiro.
  • Miglioramento della concentrazione e della chiarezza mentale.
  • Stimolazione del sistema linfatico e miglioramento della circolazione sanguigna.
  • Miglioramento della postura e dell'allineamento del corpo.
  • Promozione del benessere generale attraverso una pratica regolare.

Ti potrebbe interessare anche

Come spiegare lo yoga ai bambini
Il Raja Yoga: cos'è questa pratica per il benessere fisico e spirituale
Frasi sullo yoga: le più belle e profonde
Yoga: i benefici e le tipologie
Puppy yoga: esperienza rilassante, appagante e giocosa
Cos'è lo yoga facciale e come funziona
Balasana: i benefici della posizione yoga del bambino
Yoga per mamme: i benefici dopo la maternità
Come smettere di rimuginare, un’abitudine deleteria
Yoga Nidra, lo yoga del sonno per il rilassamento e il benessere
Cos’è il Triathlon del Benessere
YogaFestival al KidsPark, per due weekend all’insegna dello yoga

Sara

sara.png

Cecilia

Untitled_design-3.jpg