10 domande da porsi prima di scegliere un salone di bellezza

Scegliere il giusto salone di bellezza non è facile- dopotutto nessuno vuole ricevere un trattamento sbagliato. Ma ora, con il COVID-19 che infuria in tutto il pianeta, ci sono molte altre cose importanti di cui preoccuparsi, soprattutto: la nostra sicurezza. Sfortunatamente, la cura delle nostre sopracciglia o delle unghie adesso, comporta un nuovo livello di attenzione da mantenere che va ben oltre l’insoddisfazione per il nostro riflesso nello specchio.

Per rendere le cose più complicate, molti di noi non sanno nemmeno fino a che punto sono cambiate le leggi che regolano i saloni di bellezza, rendendo molto più difficile scegliere un salone di bellezza basato sulle sue buone pratiche anti-COVID.

Se ti senti un po 'sopraffatto, dai un'occhiata alla lista qui sotto per scoprire quali domande dovresti porti prima della tua prossima visita in un salone di bellezza, per stare al sicuro. Chi ha detto che non puoi aiutare ad appiattire la curva del virus e apparire favolosa mentre lo fai?

10 domande da porsi prima di scegliere un salone di bellezza: quali domande porre e porsi prima di recarsi dall'estetista o dal parrucchiere

Quali misure di sicurezza sono state adottate nel salone?

Secondo le linee guida per i trattamenti con contatto ravvicinato, le postazioni di lavoro dovrebbero trovarsi ad almeno 2 m di distanza l'una dall'altra. Se ciò non fosse possibile, installare schermi trasparenti tra le postazioni di lavoro in modo da impedire il contatto diretto tra i client. Abiti nuovi e asciugamani dovrebbero essere forniti per ogni nuovo cliente che entra. Il personale deve indossare visiere trasparenti (le maschere antivirali sono opzionali) che coprono il naso e la bocca in ogni momento, così come guanti monouso che cambiano dopo ogni cliente. Dovrebbe essere attuata una politica senza contanti, per eliminare la necessità di toccare monete e banconote. E, ultimo ma non meno importante, dovrebbe esserci un disinfettante disponibile per i clienti, idealmente sia all’ingresso che nei bagni.

Posso leggere riviste e prendere un caffè nell'area di attesa come una volta?

No. Sfortunatamente, le aree di attesa dei clienti sono luoghi in cui è fin troppo facile entrare in contatto con tutti i tipi di germi, e diffonderli così con I clienti seduti insieme a te, sfogliando le stesse riviste, o sorseggiando un caffè. Attualmente, sono consentite solo le aree di attesa dei clienti in cui è possibile mantenere le distanze sociali e anche in questo caso, può essere servita ai clienti solo acqua, in bicchieri o bottiglie usa e getta. In linea generale, tuttavia, sarebbe meglio non entrare per un appuntamento troppo presto, per evitare situazioni che aumentano il rischio di infezione. O dover fare la fila all'aperto sotto la pioggia!

Devo indossare guanti e mascherina nel salone di bellezza?

Sì, dovresti indossare una mascherina e mantenere una distanza di almeno 2 m quando visiti un salone di bellezza, almeno quando ti trovi nelle aree di accoglienza e di attesa. Non devi indossare i guanti, ma probabilmente ti verrà chiesto di disinfettare le mani all'arrivo.

salone-bellezza-2.jpg

Posso andare nel salone di bellezza con un amica?

Godere di un trattamento in compagnia con la tua migliore amica in un salone di bellezza non è qualcosa che probabilmente sarà molto fattibile attualmente. Mentre non ci sono regolamenti che ti vietano di entrare nel salone di bellezza con qualcuno, è probabile che il distanziamento sociale proibisca un trattamento congiunto. Per non parlare del fatto che essere a 2 m di distanza dal tuo amico significa che dovresti alzare considerevolmente la voce per essere ascoltato ... e alzare la voce è sconsigliabile, poiché espelli più goccioline di saliva nell'ambiente circostante.

Il salone utilizza i metodi necessari per sterilizzare correttamente gli strumenti e le superfici?

Tutti gli strumenti utilizzati durante le procedure e i trattamenti devono essere usa e getta o sterilizzati con un'autoclave, una potente macchina che uccide batteri, virus e funghi. Anche i tavoli, le sedie e i lettini per i trattamenti devono essere puliti con un disinfettante dopo ogni trattamento. Inoltre, gli appuntamenti devono essere opportunamente distanziati in modo da consentire il tempo necessario per disinfettare adeguatamente ogni postazione di lavoro. Qualsiasi salone di bellezza che mette la quantità sulla qualità in un momento come questo non è degno dei tuoi soldi (o di nessuno!)!

Con quale frequenza vengono disinfettate le superfici e gli strumenti utilizzati?

Come detto il salone deve utilizzare disinfettanti approvati e la sterilizzazione in autoclave. Ma sterilizzare una volta al giorno non è sufficiente. Per aiutare a fermare la diffusione del COVID-19, le superfici e gli strumenti devono essere disinfettati dopo ogni cliente. Anche le maniglie delle porte, gli interruttori della luce e altri oggetti toccati da più persone, devono essere disinfettati regolarmente, più volte al giorno. Anche le visiere indossate dal personale devono essere adeguatamente pulite alla fine del turno o cestinate

Gli appuntamenti possono essere presi telefonicamente o devo prenderli di persona?

I centri responsabili incoraggeranno i loro clienti a chiamare in anticipo per fissare gli appuntamenti. Questo non solo aiuta a limitare il numero di interazioni sociali che dipendenti e clienti possono avere, ma consente anche al personale del salone di bellezza di selezionare i potenziali clienti. Lo screening dovrebbe includere alcune domande basilari ma importanti, ad esempio se il cliente o i suoi parenti stretti hanno avuto febbre, brividi o difficoltà respiratorie o si sono sentiti male nelle ultime 24 ore. Queste informazioni aiuteranno a determinare se l'appuntamento di un cliente debba essere posticipato fino a quando non saranno sicuri di non aver contratto COVID-19.

Come posso essere sicuro che nessuno infetto da COVID-19 abbia visitato il salone di bellezza prima di me?

Come accennato in precedenza, il personale del salone di bellezza dovrebbe condurre una breve intervista telefonica con ogni potenziale cliente prima di fissare un appuntamento. A condizione che vengano prese questa e le altre precauzioni precedentemente menzionate, il rischio di contrarre il COVID-19 in un salone di bellezza dovrebbe essere quasi zero. Se, d'altra parte, chiami in un salone di bellezza per fissare un appuntamento e nessuno ti pone domande sui sintomi di COVID-19, potrebbe essere una buona idea prenotare altrove.

Va bene togliermi la mascherina/i guanti durante un trattamento?

Indubbiamente è più sicuro indossare mascherina e guanti al giorno d'oggi - la ricerca ha dimostrato che indossare una mascherina è utile per impedirci di trasmettere il virus ad altri, se dovessimo averlo. Esistono, tuttavia, molte procedure e trattamenti estetici di bellezza che sarebbe del tutto impossibile per il personale eseguire su un cliente indossando guanti - ad esempio fare una manicure. Dato che un salone di bellezza presta sufficiente attenzione al processo di sterilizzazione di tutte le superfici e gli strumenti, togliersi i guanti per quella manicure, o la maschera per la mesoterapia, non dovrebbe mettere a rischio significativo di contagio. Per quanto riguarda il personale del salone di bellezza, non ti preoccupare, poiché le visiere che devono indossare sono abbastanza protettive per loro.

Il salone offre alcuni campioni che posso provare mentre sono lì?

Provare alcuni campioni gratuiti di prodotti di bellezza è sempre un'esperienza divertente che può portare alla scoperta di un nuovo prodotto o marchio preferito. Attualmente, tuttavia, il contatto con i clienti all'interno del salone con i campioni dovrebbe essere ridotto al minimo, con piccoli campioni confezionati singolarmente che dovrebbero essere dati al cliente per provare a casa anziché applicati al salone.
La riapertura dei saloni di bellezza in Italia è stato un momento emozionante per milioni di italiani. Il COVID-19 è estremamente pericoloso, ma sappiamo come batterlo: se tutti teniamo a mente le nuove norme di sicurezza, possiamo uscire vivi da questo anno folle non dovendo rinunciare alla cura di noi stessi!

Ti potrebbe interessare anche

Come tenere i bambini attivi anche in tempo di pandemia e quarantena
Scuola: rispettando le regole il rischio di contagio è pari a zero
Come risolvere i più comuni problemi della didattica a distanza
Come rendere la mascherina più sopportabile per i bambini
“Scaccia il Virus!”, il gioco da tavolo per imparare le buone pratiche anti-contagio
Come evitare di appannare gli occhiali con la mascherina
Il post-isolamento dei bambini, tra alimentazione e movimento
Buona (strana) fine della scuola, cari bambini
“Fame di pelle”, il distanziamento sociale ci fa mancare il contatto fisico
Coppia, come sopravvivere in armonia all’isolamento
“In casa con Munari”, i laboratori Munari per tutti al tempo del covid
Nascere ai tempi del covid, il video della SIN per i genitori
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg