Il laboratorio per piccoli designer

(Photo credit: https://www.facebook.com/pg/FondazioneFrancoAlbini)

Il design non è solo per adulti (e lo sappiamo bene, da quando l'anno scorso abbiamo visitato la mostra "Giro giro tondo"!). Soprattutto, non sono solo gli adulti a poter essere designer: i bambini, con la loro creatività prima delle limitazioni che la crescita ci impone (ricordate il nostro articolo "Siamo tutti creativi ma la scuola ci cambia"?), sono naturalmente dei creativi, dei designer, degli architetti e degli artisti.

Il prossimo sabato 14 aprile ci sarà una giornata dedicata proprio ai piccoli designer, per provare concretamente, giocando, cosa significa lavorare con la propria creatività (ma anche con un po' di logica!): la Fondazione Franco Albini propone infatti FFA Kids Lab, un viaggio per bambini alla scoperta dell'architetto italiano che amava definirsi "artigiano".

Il laboratorio per piccoli designer: alla Fondazione Franco Albini la giornata per bambini dedicata alla scoperta del design

La giornata dedicata al design per bambini si intitolerà FFA Kids Lab. Si terrà nel pomeriggio di sabato 14 aprile nella storica sede di via Telesio 13 a Milano (a partire dalle ore 15) e avrà un costo di 10 euro a bambino (solo su prenotazione! Se vi interessa, quindi, inviate una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

I laboratori che si susseguiranno avranno un focus comune, che è il metodo di lavoro ideato proprio dall'architetto Franco Albini, tra i più importanti creativi del Novecento, che si muove attorno a quattro capisaldi:

- la ricerca dell'essenza

- la scomposizione e la ricomposizione

- la verifica continua di una prima idea

- il senso del collettivo.

Tutti punti, questi, utilissimi quando si svolgono mestieri creativi ed artigianali, e per questo interessantissimi per i bambini che amano la creatività e che vorrebbero non solo sperimentare e realizzare, ma anche capire cosa sta dietro ad un'idea, dietro ad un prodotto creativo finito.

Si partirà con un laboratorio speciale, quello dedicato alla ricerca dell'essenza (che è il primo punto del metodo): per indagarlo a fondo sarà presa in considerazione la bellissima Radio di Cristallo di Franco Albini, tra i suoi oggetti più iconici (che affascina moltissimo i bambini): una semplicissima radio (di quelle di grandi dimensioni di una volta!) assolutamente funzionante i cui componenti sono messi in bella vista grazie alla scatola di vetro che li contiene. Dove sta la ricerca dell'essenza? Proprio nella valorizzazione del contenuto a discapito del contenitore, che addirittura qui quasi scompare. 

Gli altri laboratori mostreranno quindi ai bambini come si traducono concretamente i concetti di scomposizione e ricomposizione, verifica continua e senso del collettivo.

Tutte le informazioni sulla Fondazione Franco Albini e le attività che propone le potete trovare su www.fondazionefrancoalbini.com.

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Come stimolare e incoraggiare la libertà d’espressione nei bambini
Idee di gioco e arte con le mani!
“W i bambini!”, una collaborazione tra L’Ippocampo, Stabilo e Hervé Tullet per leggere e fare arte
Lego Hack, idee creative con i mattoncini
Come decorare le uova a Pasqua con i bambini
Stay at home with Kids&Us, le attività gratuite per imparare l’inglese giocando
Come decorare le casette di cartone
Visitiamo i musei da casa!
Arte con i bambini: giocare con il bianco e nero
8 attività per bambini di 4 anni
5 lavoretti di carta per bambini di 5 anni
Come arredare la cameretta del bambino con mobili di design
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg