Alimentazione estiva per la famiglia

In estate dar da mangiare ai propri bimbi può essere complicato: tutte le mamme lo sanno. Questo perché bisogna stare attente alla conservazione del cibo, viste le alte temperature, e per la possibilità che questo possa andare a male. Inoltre è facile cadere nella tentazione dei piatti veloci: pietanze che a lungo andare potrebbero anche causare delle antipatiche carenze nutrizionali. Ecco alcuni consigli su come comportarsi in questa stagione.

Alimentazione estiva per la famiglia: come scegliere e conservare gli alimenti e quali piatti preparare

Come conservare gli alimenti

Innanzitutto è bene chiarire una cosa: conservare correttamente gli alimenti significa garantire la loro fragranza e tutte le loro proprietà organolettiche. Ovviamente è indispensabile farlo, anche e soprattutto per evitare la formazione dei batteri e dunque le intossicazioni alimentari. Per la corretta conservazione, tutto dipende dalla tipologia di pietanza: quelle congelate o surgelate possono essere mantenute in freezer fino alla data di scadenza. Al contrario, i cibi deperibili possono durare al massimo pochi giorni, e vanno sempre conservati in frigo. Infine, gli alimenti come pane e pasta possono essere tenuti a temperatura ambiente: anche in questo caso, però, esistono cibi che resistono solo pochi giorni. Meglio usare sempre le buste ermetiche ed evitare di conservarli in luoghi umidi o sotto la diretta esposizione al sole.

Gli alimenti che non possono mai mancare

Adesso è arrivato il momento di pensare ad una spesa alimentare a misura di estate e di bambino. Il primo consiglio è il seguente: pensare sempre ad una dieta bilanciata, provvedendo ad acquistare diversi alimenti sani e genuini. Fra questi troviamo ovviamente la frutta e la verdura, così come i cereali. Inoltre, oggi fare la spesa è molto più comodo: esistono infatti diversi e-commerce che permettono al cliente di scegliere e acquistare il prodotto direttamente dal proprio pc di casa. Fra queste grandi catene troviamo ad esempio il supermercato online della Coop easycoop.com, che permette di farsi recapitare la spesa a domicilio nelle principali città italiane.

Quali piatti preparare ai nostri ragazzi in estate

Uno dei piatti più freschi e colorati per l’estate è l’insalata di quinoa, arricchita da ceci, avocado e sedano: è una ricetta particolarmente leggera e gustosa, dunque ideale per saziare senza appesantire il bimbo. Insieme a questa insalata, troviamo gli spiedini di frutta: per renderli più stuzzicanti è possibile condirli con la granella di nocciola e accompagnarli con un delizioso dessert al cioccolato. Per aggiungere una sana dose di proteine, invece, ecco le polpette di carne con zucchine: sono divertenti da preparare, e vi permetteranno di coinvolgere anche i vostri bimbi. Tornando al dolce abbiamo come preziosa alternativa i muffin, ancora una volta con l’aggiunta delle zucchine.

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Educare i bambini all’alimentazione naturale si può
Gli alimenti che fanno bene ai capelli e alla cute
Pizzoccheri con dadolata di zucca e carote viola
Il sushi ai bambini, meglio più avanti
Topinambur al prezzemolo
Pollo alla zucca
Le tipologie di olio d'oliva e come degustarli
10 vellutate d’autunno
5 additivi alimentari da evitare
I benefici dell’uovo
Perché smettere di bere bibite gassate
15 modi per utilizzare le foglie di menta

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter