Quale latte in polvere scegliere?

Che cosa sono i latti in polvere, detti anche latti formulati o latti adattati? "I latti adattati sono alimenti di aspetto simile al latte (liquido e bianco) con una composizione che rispecchia quella del latte materno ma i cui nutrienti (proteine, grassi, zuccheri, vitamine, sali) possono derivare da svariati alimenti: le proteine dal latte vaccino, dalla soia o dal riso; i grassi dal cocco, dalla palma, dalla soia; gli zuccheri dal mais, dal saccarosio, dal lattosio" ci spiega il pediatra e chirugo pediatrico dott. Proietti di Torino nel suo libro Figli Vegetariani, edizioni Sonda. 
Se optate per l'utilizzo del latte artificiale il nostro consiglio è quello di adottare latti formulati a bese vegtale (meglio a base di riso che di soia)  e non a base di latte vaccino. Vivamente sconsigliati sono i latti di asina, capra ecc. così come le bevande a base di riso o altri vegetali: anche se vengono comunemente chiamati "latti", non possono assolutamente sostituire il latte di mamma o il latte formulato. "Non è consigliabile sostituire il latte materno o il latte adattato con i "latti"(cioè le bevande) vegetali di riso, di avena, di mandorla, di soia, in quanto sono in realtà delle bevande carenti, o squilibrate, di vitamine, minerali, grassi e proteine" spiega sempre il dott. Luciano Proietti nel suo libro.

I latti formulati, quindi in polvere, a base vegetale si trovano sia in molti iperstore che nelle farmacie: costano sicuramente di più degli altri ma i benefici sono davvero molte- plici! Ricordiamoci inoltre di utilizzare sempre il numero 1 di latte artificiale: mai passare al numero 2 o ai latti di proseguimento, in quanto il latte di mamma non segue i cam- biamenti di formulazione proposti dai latti con il numero 2 e di proseguimento. 

Articolo tratto dal libro Mamme pret a porter, Il primo anno, insieme, Mental Fitness Publishing

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna