Risotto verde alle erbette

Il risotto, così come la pasta, sono mezzi perfetti per integrare le verdure e spaziare tra tutti i colori che la natura ci offre. Per realizzare questo risotto ho scelto delle erbette primerili perciò ho unito bietole, borragine (poca), malva e spinacini freschi ma potete scegliere le verdure a foglia che preferite. 

Le verdure a foglia larga sono infatti ricche di vitamine del gruppo B, ferro, potassio, clorofilla e acifo folico: generalmente i bambini non amano le amano, è quindi utile aggiungerle risotto così che possano essere presenti nella loro alimentazione

La malva è una pianta straordinaria: ha proprietà benefiche per la mucosa intestinale, effetti rilassanti ed è un potente antifiammatorio. Possiamo utilizzarla nei decotti ma anche in risotti e minestre: io preferisco quella fresca, perciò ho deciso di tenere un vaso di malva in cortile, così da averla sempre a disposizione.

Anche la borragine ha grandi proprietà: dai suoi semi si ricava un preziosissimo olio, l'olio di borragine appunto, estremamente benefico per contrastare disturbi ormonali, menopausa, dermatiti e in generale per abbassare i livelli di infiammazione. Non è adatto in gravidanza, allattamento e in caso di emofilia perchè ha la capacità di abbassare il fattore di coagulazione. Le foglie di questa pianta non hanno le stesse proprietà del suo olio, ma hanno comunque un gusto particolare perciò una o due volte l'anno le inserisco nella mia dispensa. 

Ingredienti:

- riso carnaroli semi integrale bio

- dado vegetale homemade

- bietole o spinacini

- malva (facoltativa)

- borragine (facoltativa)

- basilico fresco

- cipolla 

Preparazione:

Tagliamo finemente la cipolla, poi versiamo un filo di olio extra vergine di oliva in una padella antiaderente , accendiamo il fuoco e dopo circa 30 secondi aggiungiamo la cipolla. Facciamola saltare qualche minuto poi aggiungiamo il riso: lo lasciamo tostare circa un minuto, poi aggiungiamo acqua cada e del dado vegetale. Cuociamo come un normale risotto. Nel mentre tritiamo finemente le erbette (ad eccezione del basilico) con la mezzaluna o un coltello, e aggiungiamole al nostro risotto circa 5 minuti prima la fine della cottura. Serviamo con olio di oliva e parmigiano vegetale homemade o pecorino. 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna