I libri Munari per bambini

Noi lo amiamo tantissimo, e la sua filosofia pedagogica è tra le nostre preferite: parliamo di Bruno Munari, artista e designer sempre attento ai bisogni dei più piccoli e personaggio sempre in prima fila nella ricerca di nuovi stimoli per le menti dei bambini!

"Non dire cosa fare, ma come": il suo principio didattico vicino a quello montessoriano, che ha trovato la sua culla nei Laboratori di Brera negli anni Settanta, è ancora un validissimo strumento che mamme e papà possono sperimentare sia nei laboratori didattici presenti in alcune scuole e musei sia attraverso i libri che questo artista super prolifico ha ideato nel corso della sua carriera.

Da anni nelle librerie erano latitanti alcuni suoi volumi carinissimi, dei classici dedicati ai bambini ma piacevolissimi da leggere anche per gli adulti: i Prelibri, Le Macchine di Munari e, per i più grandi, il Verbale Scritto.

In questi giorni è giunta la notizia che Corraini ha finalmente ristampato Bruno Munari, anche i libri più introvabili: correte nelle librerie e non fatevi sfuggire questi gioielli dell'arte per bambini!

Libri di culto per i bebè, i Prelibri di Bruno Munari sono stati creati in serie di dodici e furono stampati la prima volta da Danese, nome più che noto ai cultori del design, nel 1980. I bimbi che ancora non hanno imparato a leggere trovano in questi piccoli libriccini (di dimensione 10x10) degli oggetti da poter maneggiare con le loro piccole manine, perché studiati apposta per loro. Non un solo materiale, ma vari; non un solo colore, una sola fattura, una rilegatura uguale per tutti i Prelibri: la varietà è ciò che li rende affascinanti!

Plastica, corda, carta, cerchi, quadrati, geometrie, figure zoomorfe: si trova un po' di tutto in questi libri mignon, raccolti in un grande volume che li ospita uno ad uno in piccoli buchi. I bimbi li estraggono e inizia l'avventura dell'esplorazione attraverso stimoli e sensazioni che risvegliano le più disparate emozioni.

"Dovrebbero dare la sensazione che i libri siano effettivamente fatti in questo modo, e che contengano sorprese. La cultura deriva in effetti dalle sorprese, ossia cose prima sconosciute": lo si legge sul sito di Corraini, e sono le parole dello stesso Munari a racchiudere il senso dei Prelibri.

(foto 1 corraini.com)

La seconda attesissima ristampa riguarda un libro culto dell'arte e del design, che piace tanto ai bambini quanto agli adulti. Bruno Munari si divertiva a inventare macchine inesistenti, utili o inutili, descritte e disegnate con una dovizia di particolari irresistibile.
Dalla macchina per "suonare il piffero anche quando non si è in casa" fino a quella per addomesticare i cani, dal motore a lucertola per tartarughe stanche all'agitatore di code per cani pigri: come non sorridere, e come non pensare alla genialità di questo ometto vispo? E pensate che bello addormentarsi con papà che ci legge di quella macchina che misura automaticamente il tempo di cottura per le uova sode.


(foto 2 corraini.com)


Tra gli altri libri di Bruno Munari ristampati in questi giorni da Corraini (e ne sta ristampando veramente moltissimi; "Rose nell'insalata", "Guardiamoci negli occhi" e "Disegnare un albero": vale la pena dare un'occhiata anche a questi!) il suo Verbale Scritto era attesissimo. Si tratta di una raccolta di brevi testi dell'artista selezionati dalla sua infinita produzione editoriale.
Aforismi, invenzioni verbali, pensieri profondi, haiku giapponesi: Bruno Munari ha sempre utilizzato la lingua in tutte le sue forme per esprimersi sui temi più disparati, dall'arte e dal design fino ai valori più universali, e grazie a questo Verbale tutti gli appassionati del pensiero munariano potranno finalmente avere un bigino sempre a portata di mano!

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Filastrocche a tavola
“Benvenuto, pomodoro!”, il progetto per promuovere la lettura e la sana alimentazione
Il libro per fare la nanna con il sorriso: “Buonanotte” de Il Castoro
La principessa azzurra di CoccoleBooks

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna