Gli sgabelli montessori

Il miglior gioco, il miglior stimolo per un bambino è aiutare l'adulto nella quotidianità: dalle pulizie, alla cucina, dalla spesa, ai lavori di fai da te: trascorrere le giornate al nostro fianco sarà la miglior palestra per loro per affinare le capacità sia cognitive che motorie. 

La cucina in particolare è davvero un'esperienza in cui coinvolgerli: stimoleremo i loro 5 sensi in maniera completa, comprenderanno il concetto di nutrimento, di materia prima, di tempo necessario per fare le cose bene, per pulire e riassettare. La loro manualità si affinerà maggiormente e la comprensione delle logiche causa-effetto prenderà piede. 

Così in bagno è importante coinvolgerli la mattina (nel limite delle possibilità) nel preprarsi e lavarsi utilizzando il lavandino come mamma e papà. 

Il bambino proprio a partire da un anno e mezzo ha la necessità di voler sperimentare in autonomia i piccoli gesti della vita quotidiana: quante volte ci sentiamo dire "apro io la porta", "faccio io questo", "voglio fare io". Ecco questo è un sano istinto del bambino che vuole imparare e scoprire come funziona il mondo: la soddisfazione di riuscirci o quasi è un fondamentale insegnamento che li rende colmi di gioia in quanto si sentono parte attiva della famiglia e quindi del mondo. 

E' importante però poter coinvolgere i nostri piccoli in sicurezza e avvicinare la sedia al piano della cucina presenta evidenti limiti: avendo infatti solo lo schienale come protezione il rischio di scivolare è cadere è dietro l'angolo. Se vogliamo essere più tranquille possiamo pensare all'acquisto di uno sgabello montessoriano: in commercio infatti, in particolare nel mercato americano, esistono alcuni sgabelli specifici per questo. In primis sono sufficientemente alti per dare una visione completa al bambino e farli lavorare e manipolare comodamente; sono provvisti di mini scalette per salire; infine hanno protezioni sui lati. Ecco quelli che ho trovato più interessanti: 

E' lo Step Up Kitchen Helper: adatto per bambini da 18 mesi è esteticamente davvero interessante; presenta meno protezioni rispetto a quelli successivi in quanto le sponde sono presenti solo su due lati. Prezzo 150 dollari. 

 

Ecco The Learning Tower, la "torre dell'apprendimento" in legno di Little Patners, azienda americana specializzata in giochi montessori per bambini. Con ptrotezioni su tutti e quattro i lati, un ampio piano su cui muoversi in sicurezza e un'altezza regolabile, le Learning Towers sono adatte per bambini dai 18 mesi ai 6 anni. Il costo è di 200 dollari. Potete acquistarla anche su Amazon.

             

Poi vi presento Kitchen Helper, un supporto leggero e pratico, facile da spostare e da riporre nello sgabuzzino. Regolabile su tre altezze lo si acquista al prezzo di 180 euro. 

 

 

FunPod è stato creato da una famiglia in Gran Bretagna perchè adoravano trascorrere del tempo con la loro figlia in cucina; così  il papà designer Kim decise di progettare un oggetto che consentisse a sua figlia di cucinare in sicurezza con loro. FunPod è stato sviluppato con un team di esperti al fine di ottenere un prodotto pedagogicamente adatto alle esigenze del bambino, con particolare attenzione al tempo trascorso a cucinare insieme, ritenuto da specialisti in obesità infantile, uno step importante per la prevenzione di questa e in generale a livello di educazione alimentare. Lo trovate su Amazon in vari colori al prezzo di 195 euro. 

Giulia Mandrino

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Le emozioni della mamma

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna