5 miscele di fiori australiani per i bambini

Utilizzati dagli aborigeni e dalle popolazioni australiane da secoli, i fiori australiani sono essenzialmente un’alternativa a quelli di Bach: attraverso essi si sfruttano infatti le proprietà dei fiori, riequilibrando il corpo attraverso la mente.

In questo articolo vi abbiamo illustrato le proprietà benefiche di questi fiori australiani. Oggi, invece, vi proponiamo delle miscele di questi fiori australiani per il bambino, da utilizzare in base alla patologia o alla condizione che vogliamo curare, o semplicemente per stimolare la loro mente e il loro corpo a dare di più.


Come i fiori di Bach, infatti, anche i fiori australiani sono adatti ai bambini. Basta scegliere le miscele giuste, facendoci consigliare anche dal nostro erborista di fiducia.

5 miscele di fiori australiani per i bambini: quali miscele di fiori australiani utilizzare con il bambino

Per la scuola e la concentrazione

Per vivere con serenità la scuola dobbiamo scegliere essenze che aiutino il bambino tanto a stare bene nell’ambiente quanto a mantenere un certo equilibrio in classe, per concentrarsi meglio e per vivere così in maniera serena la giornata scolastica. I fiori più indicati sono quindi Bottlebrush (per stare sereni nell’ambiente, con gli amici e con i professori), Flame Tree (per l’inserimento in un gruppo, quindi molto adatto quando si cambia scuola o si inizia un nuovo percorso) e Black-Eyed Susan, per la calma.

Per rassicurare in periodi negativi

Il fiore australiano più adatto per superare le paure, le ansie e lo stress è Dog Rose. La sua proprietà è quella di rassicurare adulto e bambino rispetto alle paure che stanno vivendo e di conseguenza è indicato durante i periodi di cambiamento (lutti, separazioni, traslochi), che influenzano moltissimo i bambini.

Per gli eccessi di rabbia

Si consiglia di nuovo il Black-Eyed Susan, che aiuta a tranquillizzarsi e a calmare i nervi, e soprattutto il Mountain Devil, conosciuto come l’antidoto all’odio e alla rabbia. Questo non significa boccare le emozioni negative, ma semplicemente aiutare il bambino a interiorizzarle, capirle, canalizzare e gestirle, facendo uscire soprattutto l’amore che ha dentro.

Per controllare meglio il corpo

Come dicevamo, i fiori australiani sono utilizzati per guarire il corpo attraverso la mente. Tutto passa dalla mente, quindi, anche il controllo del nostro corpo. Per un bambino ai primi passi, o che sta scoprendo la sua fisicità, sarà quindi utile il fiore australiano Wild Potato Bush, indicato nei casi in cui una limitazione (mentale e fisica) non permette di progredire.

Per i disturbi da deficit di attenzione

In questo caso, è bene scegliere fiori australiani ed essenze che infondano tranquillità, ma, allo stesso tempo, favoriscano concentrazione e lucidità mentale. Il Bush Fuchsia favorisce la concentrazione e l’apprendimento, così come il Jacaranda; il Paw Paw aiuta la lucidità mentale; infine il Sundew contrasta la sonnolenza (che sembra un controsenso, ma serve anche questo a favorire la concentrazione).

Ti potrebbe interessare anche

Come far giocare i bambini a fare giardinaggio
Tutti i fiori di Bach per bambini
I fiori australiani e le loro proprietà benefiche
La floriterapia con i fiori californiani
Cosa sono, come si scelgono e come di usano i Fiori di Bach
I fiori di Bach per aumentare la pazienza di noi genitori
Fiori di Bach per favorire la gravidanza
Come e quando usare il rimedio Rescue Remedy
Come somministrare i Fiori di Bach ai bambini
Bagno e co-bagno del neonato
I fiori di Bach per il rientro a lavoro della mamma
Fiori di Bach per una gravidanza serena
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg