ISDIN, perché la protezione solare è fondamentale tutto l’anno

Qualche giorno fa sono stata a Leolandia con il mio bambino. Inutile dire che amiamo sempre andare in questo parco divertimenti a misura di famiglia! La giornata, però, mi è servita anche ad altro: sotto il sole, ho scoperto grazie ad ISDIN tutto ciò che c’è da sapere sulla protezione dai raggi ultravioletti. Un tema a me molto caro!

Ricordiamoci quindi che la crema solare va applicata sempre, in spiaggia, in montagna, anche quando andiamo nei parchi divertimento, quando facciamo camminate nella natura, quando mandiamo i bambini ai centri estivi, anche quando la pelle è già abbronzata… E dobbiamo fare attenzione: le creme aperte l’anno prima, infatti, sono da buttare. E la crema va messa almeno mezz’ora prima dell’esposizione! E poi non dimenticate di fare una volta all’anno una visita dal dermatologo, per controllare lo stato della pelle e dei nei: è importantissimo!

Tutto questo già lo sapevo, ma grazie a ISDIN ho approfondito l’argomento. ISDIN è un’azienda multinazionale leader in dermatologia che tra i tanti prodotti ha una linea di fotoprotezione davvero innovativa, bella da vedere e soprattutto estremamente efficace. I loro prodotti si trovano nelle farmacie e nelle parafarmacie, e sono davvero ottimi: dalle texture leggere e fresche, si assorbono facilmente e non lasciano aloni bianchi.

ISDIN, durante l’evento organizzato a Leolandia, ci ha spiegato moltissime cose e ci ha dato consigli preziosi. Sapete, ad esempio, che è fondamentale che i flaconi di crema non siano esposti al sole? E che l’80% dell’invecchiamento della pelle è dovuto alle radiazioni solari? Esatto: prendere il sole senza protezione invecchia la pelle, causa rughe e porta ad avere iperpigmentazioni... e da qui non ci si scappa.

L’azienda propone quindi una vastissima gamma di fotoprotettori, solari che proteggono e che si declinano in base alle esigenze di tutti.

Per i bambini, ad esempio, c’è sempre bisogno di creme efficaci e potenti (è sempre consigliata la 50+!), che siano anche resistenti, dal momento che i bimbi entrano ed escono dall’acqua in continuazione, sudano e si riempiono di sabbia, stando praticamente sempre sotto al sole.

ISDIN in questo senso ha una linea pediatrica con un’ampia gamma di prodotti tra i quali scegliere in base alle nostre esigenze. Per i bimbi appena nati, ad esempio, c’è ISDIN Fotoprotector Pediatrics Mineral Baby 50+, adatto fin dalla nascita e molto resistente all’acqua. E quando i bimbi crescono si può passare a ISDIN Fotoprotector Pediatrics Fusion Water 50+, il fotoprotettore per bambini dai sei mesi in su che non brucia gli occhi ed è adatto anche alla pelle atopica.

ISDIN1.jpeg

Interessantissima è anche ISDIN Fotoprotector Pediatrics Wet Skin: sempre una protezione 50+, una texture leggera e comodissima da applicare perché in spray. Questa sua particolarità mi ha colpito in particolar modo perché da mamma so cosa significa dover continuare a spalmare mio figlio ogni volta che entra ed esce dall’acqua: questo spray, invece, resiste all’acqua e al sudore ed è efficace anche sulla pelle bagnata. L’applicazione è semplice ed omogenea, resiste e raggiunge anche le parti più difficili. Insomma, è davvero comodissimo!

ISDIN2.jpeg

 

Ti potrebbe interessare anche

SOS Pelle: l’infografica per difendersi dai pericoli del sole
L’integratore per bocca da usare per proteggere i bambini dai danni del sole
Pelle protetta sotto al sole con l'omeopatia
Spray doposole con gli oli essenziali
La protezione solare naturale di Cosm-Etica
Crema doposole homemade
Protezione dal sole: la parola ai dermatologi
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg