Neveo, un regalo per sempre per i nostri nonni

I nonni sono una delle ricchezze della vita. E non solo quando sono vicini (perché, sì, sono un aiuto incommensurabile e perché fare i nonni allunga la vita), ma anche quando sono lontani. Perché la figura del nonno e della nonna rappresenta un amore immenso, diverso da quello genitoriale, e il rapporto che lega un nipote ad un nonno è spesso unico. Coltivare questo rapporto è quindi fondamentale, a prescindere dalla distanza.

Ma quanto dimostriamo ai nonni la loro importanza? Quanto facciamo capire loro quanto gli vogliamo bene? Quanto li coinvolgiamo nelle nostre vite? Con questo servizio che abbiamo scoperto da poco queste domande trovano risposta. Perché a volte basta un pensiero così semplice ma così immenso a consolidare ancora di più il rapporto, a fare sentire la vicinanza (non solo fisica!) e a coinvolgere come si deve nella vita dei nipoti queste persone così importanti per la nostra vita. Insomma, viva Neveo! Ma di cosa si tratta? Ve ne parliamo subito.

Neveo, un regalo per sempre per i nostri nonni: con Neveo il servizio per un album di famiglia che unisce sempre di più nipoti e nonni

In un’epoca nella quale viviamo costantemente con il telefonino tra le mani e in un periodo storico nel quale fotografare i nostri bambini è così semplice, perché non sfruttare la tecnologia per consolidare i rapporti e rendere i ricordi davvero indelebili? Perché se ci pensiamo, per quante foto scattiamo al giorno, in realtà ne stampiamo sempre meno. Capita così che gli scatti rimangano sul cellulare, che non vengano quasi mai riguardati e che i ricordi rimangano così intrappolati dietro allo schermo. Un’assurdità e un paradosso, non credete?

Bene, con Neveo tutto questo cambierà, senza fatica e con una semplicità incredibile. Neveo, infatti, è una applicazione semplicissima che possiamo scaricare sul nostro cellulare e che permette, periodicamente, di condividere le foto e i momenti che custodiamo nei nostri telefonini con i nonni dei nostri bambini.

Neveo si trova su Google Play per i dispositivi Android e sull’App Store per iPhone. Si tratta proprio di un album di famiglia sul quale caricare le foto che scattiamo ogni mese ai nostri bambini. Grazie all’app e a un abbonamento, poi, questo album mensile verrà spedito ai nonni, che riceveranno così un album cartaceo come quelli di una volta, bellissimo e personale, da sfogliare per scoprire cosa hanno fatto i bambini e da conservare per poter accedere ai ricordi (analogicamente!) ogni volta che si vuole.

L’idea dietro a Neveo è semplice: se noi viviamo una vita ormai digitale, le persone più anziane spesso sono sconnesse completamente, e per quanto ci venga da pensare che ormai ogni scatto e ogni ricordo siano condivisi, in realtà i nonni non hanno accesso a questi strumenti digitali e rimangono così all’oscuro di tutto. Questo divario, spesso inconsapevole e inconscio, porta nonni e nipoti (ma anche figli e genitori, perché noi per primi non ci pensiamo!) a staccarsi, anche quando vicini, con i primi che restano tagliati fuori. Ecco che allora Neveo è davvero un piccolo pensiero mensile prezioso e importante!

Per realizzare questo album è tutto molto semplice: basta scaricare l’app e aggiungere le foto ogni volta che si vuole, in maniera super intuitiva. Alla fine di ogni mese, l’app raccoglie le fotografie caricate durante il mese e le inserisce in un vero album-foto cartaceo, che viene spedito a casa ai nonni e alle nonne.

Un regalo bellissimo, sentito e importante, che diventa una possibilità per tutti: per i nonni che in questo modo possono vedere le foto in una maniera a loro congeniale, per noi che possiamo sfogliare i ricordi in maniera non digitale e per i bambini che possono scoprire la bellezza dello sfogliare un album fotografico vero e reale. E che potranno, da grandi, sfogliarlo per vedere i ricordi tutti insieme, non scorrendo un feed ma toccando le foto con mano!

Ti potrebbe interessare anche

“Il giorno del nonno”
Fare i nonni allunga la vita
Il peso di crescere i nostri bambini lontano dai vecchi “villaggi”
Mamma, mi hai detto...
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg