Vellutata di funghi, cavolfiore e porro

Saporita e diversa dal solito: è questa la peculiarità della nostra vellutata a base di funghi, cavolfiori e porro, tre verdure che, rese più morbide e omogenee dalle patate, si sposano alla perfezione!

Vellutata di funghi, cavolfiore e porro: la ricetta della zuppa vellutata a base di funghi, saporita e cremosa

 

Ingredienti:

100 grammi di funghi champignon o porcini puliti

Due porri

Due patate

1 cavolfiore

Acqua

Dado vegetale fatto in casa

Olio evo

Preparazione:

In una padella antiaderente dai bordi alti oppure in una pentola in ceramica o terracotta (ideale, perché cuoce a temperatura costante) mettiamo a rosolare in un filo d'olio i porri tagliati a fettine. Mentre dorano mettiamo a bollire un litro d'acqua e quando bolle disciogliamo il nostro dado vegetale fatto in casa.

Peliamo e tagliamo le patate a cubetti e il cavolfiore a pezzettoni. Mettiamoli in padella insieme ai porri con 80 grammi di funghi e lasciamo insaporire.

Dopo cinque minuti aggiungiamo il brodo caldo, coprendo tutte le verdure.

Lasciamo cuocere a fiamma moderata per almeno mezz'ora. Le patate dovranno essersi ammorbidite. Facciamo attenzione che l'acqua non asciughi troppo: deve sempre coprire le verdure.

A fine cottura togliamo dal fuoco e frulliamo tutto con un frullatore a immersione.

Serviamo ben calda in ciotole o fondine e guarniamo con il resto dei funghi (che abbiamo precedentemente fatto rosolare in padella con un filo d'olio).

Giulia Mandrino

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter