Pizzoccheri con dadolata di zucca e carote viola

Spesso i vari tipi di pasta delle tradizioni regionali italiane sono a base di farine davvero sane e ricche di nutrienti: un esempio è la pasta di grano saraceno dei classici pizzoccheri valtellinesi. 

A volte basta davvero solo cambiare il condimento per rendere questa pasta un po' più sana: qui l'abbiamo interpretato con dadolata di zucca, carote viola e mandorle e nocciole croccanti. 

Ingredienti:

400 grammi di pizzoccheri

Mezza zucca

Tre carote viola

Olio

Uno spicchio d'aglio

Una manciata di mandorle

Una manciata di nocciole

Preparazione:

Mentre portiamo a bollore l'acqua dei pizzoccheri, prepariamo la dadolata tagliando a cubetti la zucca e le carote. Scaldiamo un filo d'olio in una padella antiaderente e mettiamo a rosolare lo spicchio d'aglio. Aggiungiamo in padella la zucca e le carote e lasciamo cuocere a fiamma bassa finché morbide.

Nel frattempo cuociamo anche i pizzoccheri e frulliamo grossolanamente la frutta secca.

Scoliamo i pizzoccheri e uniamoli in padella alle verdure saltandoli per un attimo. Serviamo nei piatti e spolveriamo con la frutta secca tritata.

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter