Orzotto con pesto e pomodorini

L'orzotto è un'alternativa gustosa e molto sana al solito risotto che proponiamo in tavola (e che amiamo altrettanto!). Ci permette di proporre ai bambini un altro cereale che ricorda molto l'amato riso ma che a nostro parere ha ancora più sapore e consistenza. 

Questa versione dell'orzotto la prepariamo con pesto e pomodorini, utilizzando il nostro classico pesto alla genovese, quello al basilico. Tuttavia possiamo sbizzarrirci e, tenendo come base questa ricetta, provare l'orzotto con pesti diversi, come quello agli agrumi, quello alla siciliana o con le mille ricette di pesto che possiamo inventare.

Ecco quindi la ricetta dell'orzotto con pesto e pomodorini: come preparare un risotto a base di orzo e pesto

 

Ingredienti:

350 grammi di orzo perlato integrale

Mezzo vasetto di pesto (la ricetta del pesto veloce è questa)

Mezzo porro

200 grammi di pomodorini bio

Olio

Sale e pepe

Preparazione:

Dopo aver sciacquato bene l'orzo sotto acqua corrente, cuociamolo in acqua salata per circa 25/30 minuti (la durata della cottura varia in base al tipo di orzo, quindi controlliamo sulla confezione e seguiamo bene i tempi: meglio lasciarlo un po' morbido che al dente).

Mentre l'orzo cuoce, laviamo e tagliamo a metà i pomodorini e tagliamo il porro a rondelle (in alternativa possiamo utilizzare della cipolla rossa o dello scalogno). In una padella antiaderente scaldiamo un filo d'olio evo e tuffiamo il porro, lasciandolo rosolare. Dopo qualche minuto aggiungiamo anche i pomodorini e lasciamoli cuocere per una decina di minuti. Una volta morbidi, schiacciamoli con un cucchiaio di legno in modo che lascino andare il sughetto e aggiungiamo in padella anche il pesto.

Scoliamo l'orzo e tuffiamolo nella padella del sugo (tenendo però un goccio di acqua di cottura). Mescoliamo bene e aggiungiamo un goccio di acqua di cottura. Alziamo la fiamma e mescoliamo bene.

Serviamo ben caldo!

Giulia Mandrino

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter