I parchi divertimento migliori d’Europa

L’anno scorso vi avevamo parlato dei parchi divertimento più belli del Nord Italia e dei parchi più strani che possiamo trovare lungo lo stivale. Ma se quest’estate abbiamo in programma un viaggio in famiglia in una città o in una località europea questo non basta. Ecco perché abbiamo deciso di svelarvi i nostri parchi divertimento europei preferiti, quelli più o meno conosciuti ma che in ogni caso ci assicurano giornate di spensieratezza infinita con i nostri bambini!

I parchi divertimento migliori d’Europa: dove trovare i parchi divertimento migliori durante il nostro viaggio europeo con i bambini

Per noi romantiche e per le famiglie che viaggiano nel Nord Europa il consiglio è quello di fare una capatina al Tivoli Gardens di Copenhagen. Perché? Perché è tra i più vecchi d’Europa (è il secondo più “anziano” dopo il Dyrehavsbakken, sempre in Danimarca - l’abbiamo scoperto grazie all’utilissima e definitiva guida ai parchi divertimento europei stilata da Shopalike). Lo chiamano anche semplicemente “Giardini di Tivoli” e dal 1843 delizia le giornate delle famiglie che vogliono divertirsi in un gigantesco luna park. Ci sono giostre e attrazioni, ma ciò che amiamo è il verde in cui è immerso, con i suoi ampi boschi e gli animali che li popolano!

Tivoligardens2.jpg

Bellissimo è anche il Wiener Prater di Vienna, conosciuto per la sua immensa ruota panoramica ma anche per le montagne russe: è ricchissimo infatti di queste attrazioni adrenaliniche (per tutti i gusti e per tutte le età) e piace quindi moltissimo anche ai papà.

vienna-1652774_960_720.jpg

In Polonia, a Zabor, è presente invece uno dei parchi divertimento più adatti alle famiglie, Energylandia, che secondo la guida di Shopalike è il migliore di tutti in base al prezzo del biglietto (67 euro per 4 persone), per la possibilità di pernottamento e per il numero di attrazioni (92!). Segue, in Olanda (a Slagharen) l’Attractiepark Slagharen, con 35 attrazioni ed un prezzo a famiglia medio di 100 euro. Qui troviamo scivoli enormi, montagne russe per tutta la famiglia, i vecchi calcinculo e le canoe sull’acqua, oltre a tantissimi altri giochi.

Attractiepark_Slagharen_83230.jpg

Impossibile non parlare poi di Disneyland Paris, che per metratura è il parco divertimenti più grande d’Europa. E c’è da dire che l’essere così famoso non è un caso: è curato in tutti i dettagli e oltre ai tantissimi giochi da fare in famiglia vale la pena anche solo per le passeggiate immersi nelle ambientazioni Disney che hanno ricreato. Per non parlare degli spettacoli della sera, con i personaggi dei cartoni che mandano giustamente in visibilio i bambini (e anche noi genitori ci sciogliamo un po’, senza vergogna).

Sleeping_Beauty_Castle,_Disneyland,_Paris.jpg

Se la nostra vacanza sarà inglese, sappiate che ad Alton, nello Staffordshire, è presente Alton Towers, un parco divertimenti con - tra gli altri - moltissime montagne russe (due per la famiglia, le altre estreme o super estreme!), rapide per bagnarsi in maniera divertente, una casa stregata, una scuola guida per bambini, le giostre con i cavalli e le tazze (che a Gardaland non troviamo più).

Spinball_Whizzer_(Alton_Towers)_03.jpg

E senza dimenticare l’Italia (fa parte dell’Europa, no?) non possiamo non citare Gardaland e Mirabilandia: sono i più conosciuti, e un motivo c’è. Per la grandezza dei due luoghi e per la ricchezza di attrazioni, non solo per i più temerari, ma per tutta la famiglia! Dal Colorado Boat a Mammut a Gardaland fino al Rio Bravo e alle Brontocars di Mirabilandia, il divertimento con i bambini è completo. E anche solo passeggiare per questi parchi curati al dettaglio è un’avventura!

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Imparare l’inglese direttamente in Inghilterra
Il Post Alpina Hotel, per una vacanza in famiglia nel verde
Passeggiare coi bambini: le migliori scarpe per camminare senza rinunciare all’eleganza
A Treviso il luna park senza elettricità!
Riapre Mirabilandia, per una nuova sorprendente stagione
Il Mercatino di Natale finlandese di Milano
Thule, per non rinunciare alle passioni outdoor
Il tempo delle mele, per una raccolta fai da te con i bambini
Banksy a Milano, dal 21 novembre una bellissima mostra
Rafting per bambini, bellissimo sport estivo
Spalato e le sue isole, un’area da scoprire via mare
Vacanze in Sardegna, una meta perfetta in famiglia
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg