Dove comprare i giochi Montessori

Sono sempre di più i genitori che decidono di dare una linea montessoriana all’educazione dei propri figli, e questo significa fornire loro sin da piccolissimi un ambiente consono alla loro crescita indipendente (con, ad esempio, il lettino montessoriano), ma anche optare per giocattoli montessoriani, che siano quindi in materiali naturali e che abbiano uno scopo educativo e di aiuto al “fare da soli”.

Ma dove comprare i giochi montessoriani? In effetti i giocattoli definiti “montessoriani” non costano poco. Ma se facciamo attenzione possiamo trovare giochi Montessori vari e diversi anche a prezzi più contenuti. Ecco la nostra selezione.

Dove comprare i giochi Montessori: dove trovare i giocattoli montessoriani online e nei negozi vicino a noi

Innanzitutto, all’Ikea: come sappiamo il colosso svedese dei mobili e degli accessori low-cost punta molto sui materiali naturali come il legno, e nella sezione dei mobili per bambini troviamo moltissimi spunti montessoriani. Ad esempio, questi 11 giochi Montessori da Ikea, come la cucina per bambini per imitare la vita adulta di mamma e papà, la lavagna per esprimere la creatività, le tazzine giocattolo o le tende.

Su Amazon, poi, troviamo moltissime proposte, come questo cubo per gli incastri in legno, semplice ma utile (acquistabile qui).

cubo-montessori.jpg

Oppure come questa tavola per incastri, un puzzle di nuovo in legno che aiuta i bambini con la coordinazione occhio e mano e che presenta oggetti e figure della natura e di uso quotidiano (e può quindi diventare uno strumento per aiutare il linguaggio con storie e racconti). Lo troviamo qui.

puzzle-montessori.jpg

Bellissima ed economica è la tavoletta delle curve montessoriana, utile per i bambini che si avviano verso le elementari e che avranno bisogno di un aiuto (efficacissimo!) per la preparazione alla scrittura. Ed è davvero divertente, oltre che utile, e i bambini si divertono moltissimo concentrandosi e rilassandosi. La troviamo qui.

tavoletta-curve-montessori.jpg

Sempre per sviluppare al meglio (divertendosi) la manualità fine e la coordinazione occhio-mano per Maria Montessori sono importanti i lacci. Qui troviamo la scarpa dei lacci, un giocattolo super economico (costa 7 euro) per imparare ad allacciarsi le scarpe, un’attività indirizzata anche all’indipendenza.

scarpa-lacci-montessori.jpg

La casa editrice L’Ippocampo ha da poco sviluppato anche dei cofanetti deliziosi e super utili per imparate giocando le forme, i colori, gli oggetti di casa, gli animali… Qui ad esempio trovate il cofanetto sui colori, per imparate le tonalità e le classificazioni anche attraverso la sensorialità.

i-piccoli-montessori-i-colori.jpg

Infine, molto montessoriano è anche il gioco dei chiodini, per sviluppare la manualità fine con attenzione (perché viene stimolato anche il senso del pericolo, insieme a quello della precisione). Qui ne troviamo uno molto bello e accessibile a tutte le tasche.

Ti potrebbe interessare anche

“Montessori passo dopo passo”, per una pedagogia accessibile e semplice
Il cambio pannolino in piedi secondo Maria Montessori
Come educare i bambini alla capacità di vestirsi secondo il metodo Montessori
I materiali per i travasi solidi Montessori a seconda dell’età
Come organizzare gli angoli di gioco montessoriano
Condividere, un concetto difficile per i bambini che non va forzato
Let’s toys be toys, per promuovere l’uguaglianza di genere attraverso i giocattoli
Come scegliere i materiali in stile montessoriano per la cameretta
Le attività Montessori in giardino
Il tavolo dello svezzamento Montessori
Il babywearing è montessoriano?
La libreria frontale Montessori

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter